Microsoft, la xBox diventa tv

CONSOLE

Redmond si dà alla produzione di contenuti interattivi per la sua piattaforma Live. Atteso entro la fine dell'anno il lancio delle prime novità e di una nuova console Tv-based

di P.A.

Entro la fine dell’anno Microsoft si trasformerà in produttore tv. L'obiettivo è realizzare programmi interattivi per la sua piattaforma Xbox Live. Lo ha annunciato durante la conferenza ‘Dive into the Media’ del sito All Things Digital, Nancy Tellem, presidente Entertainment e Digital media di Redmond.

Al progetto stanno lavorando almeno 100 persone e lo scopo principale sarà la possibilità di interagire con i programmi tv tramite il controller Kinect, che secondo le ultime stime diffuse dall'azienda è stata venduta in 24 milioni di esemplari. "L’interattività dovrà essere organica e una naturale estensione di ciò che stiamo facendo - ha precisato Tellem, ex manager del canale Cbs - ad esempio con programmi per bambini in cui questi possono interagire con i personaggi sullo schermo".

Il settore delle tv via Internet è in fermento: Apple, Google, e ora anche Intel hanno progetti già avviati o in preparazione. Anche per Microsoft si tratta di un annuncio atteso, anche se ancora non è chiaro se verrà prodotta una versione ad hoc della nuova XBox di cui si parla da diversi mesi.

Microsoft lancerà la nuova versione della sua Xbox prima del periodo natalizio. L’obiettivo è guadagnare quote di mercato nell’arena delle console per video game, dove occupa il quarto posto alle spalle di PlayStation 2 e PlayStation,  rispettivamente al primo e secondo posto, con Nintendo che occupa la terza posizione. Nei giorni scorsi, Larry Hryb, director of programming per Xbox Live, ha detto che complessivamente sono state vendute 76 milioni di Xbox 360.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 13 Febbraio 2013

TAG: microsoft, xbox, xbox live, xbox 360, nancy tellem, kinect, Apple, Google, intel, PlayStation 2, PlayStation, nintendo, Larry Hryb

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store