YouView, la tv che verrà?

OLTRE IL GIARDINO

Il servizio di Internet tv venduto da Talk Talk ha raggiunto 230mila utenti a soli sei mesi dal lancio. Un'alternativa di successo alla tv tradizionale

di Augusto Preta, Consulente strategico CEO di ITMedia Consulting
netflix

Si stima che YouView, il servizio di internet Tv supportato Arqiva Bbc, Itv, BT, Channel 4, Channel 5 e TalkTalk, abbia raggiunto 230.000 utenti a sei mesi dal lancio. TalkTalk, operatore che rivende il servizio all’interno delle proprie offerte a banda larga, sostiene di ricevere oltre 10.000 richieste a settimana per YouView, e ciò nonostante le vendite di apparati nei negozi di elettronica siano molto ridotte.
YouView ha iniziato a vendere i propri set-top box lo scorso luglio, 18 mesi dopo la data inizialmente prevista per il lancio. Alla fine di gennaio, TalkTalk avrebbe raggiunto 120.000 clienti YouView, BT Vision oltre 90.000, a cui aggiungere quasi 20.000 vendite al dettaglio.
TalkTalk, che ha iniziato ad offrire gratuitamente un set top box YouView del valore di £299 a partire da fine settembre, ha chiuso il 2012 con 80.000 clienti YouView. BT Vision invece ha iniziato ad offrire gratuitamente i box YouView ai propri clienti dal 26 ottobre e dichiara di avere poco più di 60.000 clienti al servizio al 31 dicembre 2012.

Non vi sono dati ufficiali circa le adesioni al servizio dopo questa data, ma i numeri fanno pensare a un tasso di adozione di poco inferiore ai 1.000 utenti al giorno, con una buona possibilità che questo sia aumentato dopo la trasmissione dei primi spot televisivi a gennaio. Le vendite al dettaglio dei box YouView sono iniziate nello scorso mese di luglio, ma i dispositivi in commercio hanno prezzi compresi tra £279 e £299, e si ritiene che le vendite siano state poco numerose: alcune stime suggeriscono cifre nell’ordine di 10.000 a fine 2012, altre si spingono fino a 20.000, il che non è considerato un successo. Aggiungendo questi utenti, YouView avrebbe un bacino di utenza intorno alle 230.000 unità, ma la cifra non è ufficiale. Le richieste per il servizio di Youview tra i clienti di Talk Talk sono cresciute da circa 1.000 al giorno a metà novembre ad un ritmo attuale di 10.000 a settimana, un aumento del 43% cioè 1.400 domande al giorno. L’azienda ha introdotto la possibilità di auto-installazione da parte del cliente, che riduce il prezzo del servizio di £50, e questa opzione è stata pensata proprio per mantenere alta la domanda. Talk Talk ha inoltre rivelato che la maggior parte dei nuovi clienti YouView sono utenti di Freeview che desiderano migliorare il loro servizio, piuttosto che abbonati alla pay TV che cercano di ridurre il costo del proprio abbonamento. Sempre secondo l’azienda, l’80% degli abbonati YouView utilizza il box sul televisore principale e tra le caratteristiche più apprezzate vi sono la catch up Tv a 7 giorni e il Pvr.

Il lancio di YouView ha permesso a Talk Talk di ridurre il churn, che è sceso a un tasso annuo del 18%, che rimane comunque elevato. Talk Talk ha infatti ancora molta strada da percorrere, specialmente se si considera che BSkyB ha un churn rate vicino al 10%, ma l’aggiunta della Tv on-demand al servizio a banda larga si è dimostrata utile alla customer retention.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 16 Marzo 2013

TAG: augusto preta, netconsulting, YouView, talk talk

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store