Balestrieri (TivùSat): favorevoli al decoder unico

TIVùSAT

Il presidente del consorzio replica agli attacchi sulla non compatibilità del decoder TivùSat con gli altri sistemi.

"Se anche Nds (il sistema di Sky) desse a tutti i produttori di decoder la propria disponibilità, si troverebbe inclusa nei sistemi gestiti dai decoder TivùSat". Lo dice (riporta oggi il Messaggero) il presidente del consorzio TivùSat, Luca Balestrieri, aggiungendo che dunque "siamo favorevoli anche alla possibilità che nel mercato italiano si arrivi a un decoder unico, ben consci del fatto che un box, per aspirare a essere tale, non debba penalizzare alcun  operatore di mercato, sia esso un operatore free, pay, nazionale o locale né, soprattutto, l'utente finale".

16 Ottobre 2009