Turismo virtuale "immersivo" per le PA

VRWAY

Oggi c’è un nuovo modo di girare il mondo: la realtà virtuale. Grazie ad Arounder Territory (www.arounder.com) è possibile di visitare oltre 40 città in 21 nazioni, compresa la Luna, muovendosi all’interno di immagini panoramiche “immersive” a 360 gradi e
visualizzando i principali punti di interesse turistico e storico-culturale. Da Roma a Stoccolma, da Praga a Lisbona, passando per Cipro e le montagne di Zermatt, Arounder permette di entrare nel Cenacolo vinciano a Milano così come di ascoltare Mina che canta in Vaticano. Arounder è il prodotto di punta di VRWay, media company quotata sull’AIM Italia dal uglio 2009, attiva nel settore online , offline e mobile . Il modello editoriale proposto da VRWay è del tutto originale e innovativo, perché si basa sulla combinazione di moderne tecnologie di editoria elettronica e multimediale con immagini virtuali a 360 gradi, immersive ed interattive.

Dedicato principalmente agli enti pubblici locali per la promozione delle risorse di interesse storico, artistico e culturale attraverso la pubblicazione di immagini virtuali immersive, Arounder presenta grandi potenzialità di utilizzo anche per tutte le aziende del settore turistico-alberghiero e per gli operatori dei settori entertainment , lusso, automotive , immobiliare, industriale e commerciale in genere. Le immagini panoramiche di VRWay consentono veri e propri tour virtuali non solo di città e mete turistiche, ma anche di hotel, ristoranti, negozi e di tutti gli esercizi che decidono di rendersi fruibili attraverso immagini immersive. Arounder è declinato secondo differenti modalità di fruizione: ad ogni città presente sul sito www.arounder.com è infatti possibile collegare la visita virtuale di attività commerciali attraverso Arounder Directory. L’ultima frontiera è la possibilità di accedere ad Arounder in modalità mobile (smartphone, palmari).

12 Novembre 2009