Advertising online personalizzato. Google fa sua Teracent

ACQUISIZIONI

La start-up californiana sviluppa algoritmi per computer progettati per fornire annunci sui siti web. Finora aveva una partnership con Yahoo per la pubblicità sui cellulari

di Matteo Buffolo
Google continua i suoi investimenti nel campo della pubblicità: lunedì l’azienda californiana ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione della start-up Teracent, che ha sviluppato algoritmi per computer progettati per fornire annunci pubblicitari personalizzati sui siti web e che fino ad ora aveva una partnership con Yahoo per la pubblicità sui cellulari. Se non è ancora chiaro come l’acquisizione della compagnia da parte di Google influirà sull’accordo con la rivale Yahoo, è evidente che il motore di ricerca più grande del mondo ha intenzione di rafforzarsi nel settore pubblicitario con una mossa di cui ancora non si conoscono i costi.
La tecnologia sviluppata dall’azienda di San Mateo, in California, consente agli inserzionisti e alle agenzie pubblicitarie, di scegliere il formato di visualizzazione degli annunci in tempo reale, modificando le immagini, i prodotti, i messaggi, i colori, basandosi su fattori come il contenuto di una pagina Web, l’ora del giorno o la posizione dell’utente.
Google, che realizza buona parte dei suoi ricavi grazie alle pubblicità che compaiono accanto ai risultati delle ricerche, aveva già acquisito in passato aziende come DoubleClick (che le era costata 3,1 miliardi di dollari lo scorso anno) e ha annunciato l’intenzione di acquisire, per 750 milioni, AdMob, una start-up specializzata nella pubblicità sui device mobili.

26 Novembre 2009