Musica, Apple compra Lala. Servizi in streaming anche su iTunes?

MUSICA

Cupertino integrerebbe la vendita di brani via iTunes con l'acquisto di un "ascolto perpetuo" via Web concesso dal sito creato da Bill Nguyen

di Federica Meta
Il 2009 di Apple si chiude all’insegna delle acquisizioni. Secondo il New York Times e il Wall Street Journal, infatti, la casa di Cupertino avrebbe acquisito Lala, il servizio di musica on demand via streaming per un prezzo non ancora precisato.

Nato come servizio di scambio di musica proveniente da Cd, Lala ha cambiato, nel tempo, il suo modello di business, associando la vendita di file, a prezzi leggermente più bassi di quelli praticati da iTunes, alla possibilità data agli utenti ascoltare gratuitamente un brano alla volta e di acquisirne - volendo - un diritto “perpetuo” allo streaming, pagando solo 10 cent di dollaro.

Secondo i quotidiani Usa i servizi concessi da Lala potrebbero andare ad integrare quelli di iTunes. Inoltre la casa di Cupertino starebbe puntando ad avere nel suo staff proprio il fondatore di Lala, Bill Nguyen, “la cui opera e il cui ingegno fanno gola da tempo ad Apple”, scrive il Nyt.

07 Dicembre 2009