iPad scalda i motori. Show tv a 1 dollaro

AUDIOVISIVI

L'"operazione metà prezzo" farà parte delle strategie di promozione della nuova tavoletta

di Davide Lombardi
Apple potrebbe iniziare a vendere show televisivi a un dollaro, la metà dell’attuale prezzo di vendita sull' iTunes store. Lo riporta il Financial Times, secondo cui il test della vendita inizierà ad aprile, in coincidenza con l’arrivo nei negozi dell’iPad. La politica di dimezzamento dei prezzi dovrebbe aiutare il decollo di vendite della tavoletta.

L'operazione mette anche la parola fine alle lunghe trattative fra Apple e le emittenti televisive sui prezzi. Secondo il quotidiano londinese il risultato dei negoziati si deve in gran parte al calo delle vendite dei dvd e a iniziative come quella di Redbox, un distributore che noleggia dvd al prezzo di un dollaro. Tuttavia non è ancora chiaro quali e quanti network si siano accordati sui prezzi con Apple.

Secondo gli esperti l'operazione sarà remunerativa se il taglio dei prezzi farà lievitare di cinque volte il volume delle vendite. I 120 milioni di clienti iTunes costituiscono un ottimo terreno per la sperimentazione.

Steve Jobs ha in mente anche un nuovo servizio per offrire “il meglio della tv” a un abbonamento mensile di 30 dollari. Le trattative sono avviate, ma si registrano resistenze da parte dei network che temono che un’offerta del genere scompagini eccessivamente i tradizionali rapporti di distribuzione.

11 Febbraio 2010