Tivùsat, smartcard anche senza decoder

DIGITALE TERRESTRE

In linea con gli impegni sottoscritti con Agcom la Rai annuncia la vendita (agli abbonati) della tessera per l'accesso al Dtt via satellite

di Margherita Amore

Le tessere di Tivù Sat, la piattaforma satellitare di Rai, Mediaset e Ti Media, si potranno avere anche senza l’apposito decoder certificato. Da domani, tutti gli abbonati Rai, in regola con il canone, potranno farne domanda, in linea con quanto era stato chiesto dall’Agcom.

Si allargano in tal modo, informa una nota dell'azienda, le opportunità di ricevere via satellite anche l'intera programmazione dei canali digitali della Rai. L'utente è infatti adesso libero di scegliere se acquistare un decoder certificato Tivù Sat o chiedere la sola smart card, da utilizzare su un decoder preesistente.
Va ricordato però che Tivù srl (che eroga i servizi della piattaforma satellitare gratuita Tivù Sat) può garantire il funzionamento della smart card solo per ricevitori certificati Tivù Sat, nonchè fornire assistenza tecnica esclusivamente alle tessere associate a tali ricevitori.

Ma Adiconsum denuncia in una nota come la Rai faccia pagare un servizio "che il contratto di servizio prevede gratuito (art. 31)"

26 Febbraio 2010