RaiNet, utili a 1,6 milioni. Cresce la raccolta pubblicitaria

BILANCIO 2009

L'ad Gaffuri: l'offerta lineare e on demand traina la crescita nel panorama web

Ricavi oltre i 15 milioni per RaiNet che chiude il 2009 con un utile di esercizio di 1,6 milioni ed un margine operativo di 1,8 milioni (+6% sul 2008). “In un contesto generale caratterizzato da grandi difficoltà - ha detto Giampaolo Rossi, presidente di RaiNet - il bilancio mostra risultati eccellenti sia in termini di risultati economici che di qualità della gestione operativa della società. La riduzione dei proventi per accordi commerciali della capogruppo con i principali operatori telco e di telefonia, è stata compensata da una sostanziale crescita della raccolta pubblicitaria (+50%) e dal contenimento dei costi”.

“L’apprezzamento del pubblico per l’offerta editoriale proposta è dimostrato dai nuovi record di traffico dei portali Rai.tv e Rai.it nel 2009 (quasi 6 milioni di utenti unici medi mensili con un +19% sul 2008 e 170 milioni di video erogati con un +300% sull’esercizio precedente) – dichiara Piero Gaffuri, amministratore delegato di RaiNet e direttore Nuovi Media Rai -. L’affermazione di Rai.tv come innovativa piattaforma Ip contraddistinta da una completa offerta lineare e on demand, sta trainando la forte crescita di Rai nel panorama web. I successi del 2009 proiettano la società sulle frontiere più avanzate e innovative della cross-medialità e della convergenza con i social media”.

29 Aprile 2010