La prima corporate che sbarca su iPad

ENEL

Si chiama Frammenti di Storia, il progetto di comunicazione interattiva di Enel, prima Corporate a sbarcare su iPad. La nascita e lo sviluppo di Enel si sono intrecciati a doppio filo con la crescita del Paese e le varie tappe della elettrificazione italiana sono raccontate nel nuovo magazine storico.

I momenti e gli eventi più significativi della storia energetica italiana e dell’azienda sono descritti attraverso il recupero e l'edizione, per il web, dei documenti audiovisivi d'epoca esclusivi ed originali, raccontati attraverso episodi che hanno coinvolto milioni di cittadini come protagonisti in maniera diretta o indiretta.

Con l’obiettivo di una telecamera si racconta una storia iniziata nel 1963 passando tra immagini e suoni della Corporate Image dell’epoca. Quasi mezzo secolo di audiovisivi saranno disponibili in 30 mini-episodi sui più attuali device, iPad, web, mobile, e sul primo sito di videosharing del mondo, YouTube.

Ogni video ripercorrerà gli eventi più importanti della storia dell’elettrificazione italiana e della crescita industriale di Enel nel settore dell’energia. E questo percorso di storia può essere condivisa e arricchita dai commenti degli utenti web.
Gli episodi seguono le fasi storiche del Gruppo: 1963-1977 (nascita e crescita), 1978- 1992 (verso la società per azioni), 1993-1998 (sviluppo e innovazione), 1999-2004 (gli anni del cambiamento). Le pubblicazioni proseguiranno con un palinsesto settimanale per un mese e saranno supportate da articoli di approfondimento disponibili sul sito www.enel.it.

Gli utenti potranno commentare ciascuna puntata e saranno invitati a inviare i propri materiali per ricostruire insieme la memoria della storia energetica nazionale.

Enel guarda con interesse tutte le innovazioni del mercato digitale, per questo motivo ha deciso di sviluppare il progetto frammenti di storia video anche per il lancio italiano dell’iPad. Un tentativo di metterere in relazione la storia delle tecnologie che hanno contribuito allo sviluppo del paese con una innovazione tecnologica dei nostri tempi e del prossimo futuro.

28 Maggio 2010