Il Cda di France Telecom dà il via libera all'offerta per Le Monde

EDITORIA

Sì alla ricapitalizzazione da 60 mln e all'acquisizione del 34% della divisione Interactif

di Enzo Lima
Le Monde sempre più vicino a France Telecom. Il consiglio d'amministrazione dell'operatore francese ha dato il via libera all'offerta per la ricapitalizzazione del gruppo Le Monde, che prevede un investimento di 50-60 milioni di euro e l'acquisizione del 34%
della divisione Le Monde Interactif, editore del sito www.lemonde.fr, oggi in mano al gruppo Lagardere. In una nota diffusa oggi FT precisa che il progetto è stato ''approvato a grande maggioranza''. L'offerta di France Telecom è stata portata avanti insieme alle alla società editrice del settimanale Nouvel Observateur e al gruppo spagnolo Prisa (proprietario di El Pais), che detiene già il 15% del capitale de Le Monde.
Il consiglio di sorveglianza di Le Monde dovrà annunciare la sua decisione sulla scelta del candidato il prossimo 28 giugno. Per ora solo un'altra offerta è stata depositata, quella del trio di investitori francesi formato dall'uomo d'affari Pierre Bergè, dal fondatore del provider Free, Xavier Niel, e dal banchiere Matthieu Pigasse.

21 Giugno 2010