Piattaforme smartphone, testa a testa Android-Windows

MERCATO USA

Negli Usa al primo posto Rim, seguita da Apple. Samsung guida la classifica dei produttori

di M.A.
Continua l’avanzata di Android. Il trend emerge dal rapporto ComScore che analizza l’andamento del mercato americano degli smartphone negli ultimi 3 mesi.

Nel periodo di riferimento (marzo-maggio 2010) il sistema operativo di Google è l'unico a guadagnare fette di mercato, registrando un +4%, che lo spinge al 13% della torta dei possessori di smartphone, arrivando quasi ad eguagliare Windows mobile (13,2%).
La piattaforma preferita rimane Rim con il 41.7% di market share, mentre Apple è seconda con il 24.4%. L’azienda di Cupertino ha perso l’1%, ma i dati sono antecedenti all’arrivo dell’iPhone 4. Va inoltre sottolineato che nella classifica non viene considerato Symbian, il sistema operativo di quasi tutti gli smartphone Nokia.

Per quanto riguarda poi le quote relative ai produttori, Samsung rimane saldamente in testa alla classifica Oem, con il 22,4% del market share, Lg segue con il 21,5%, Motorola con il 21,2% e chiudono Rim e Nokia con, rispettivamente, l'8,7 e l'8,1%.
Negli Usa sono 49,1 milioni le persone che possiedono uno smartphone, 234 milioni (dai 13 anni in su) quelli che utilizzano un dispositivo mobile.

ComScore ha inoltre condotto un'analisi sull'utilizzo dello smarphone da parte degli utenti: il 65% invia Sms, mentre il 30% usa il proprio smartphone per navigare sul web e scaricare applicazioni, principalmente giochi. Solo 14.8%, invece lo utilizza per ascoltare musica.

12 Luglio 2010