E-commerce ad hoc per le Pmi

SEAT PG

Seat PG consolida la propria strategia di “local marketing agency”, annunciando i nuovi servizi PG Shop e PG Expò, che permettono alle imprese e alle attività commerciali italiane di entrare con efficacia e semplicità nel mondo dell’e commerce e dell’info-commerce.
PG Shop e PG Expò sono stati ideati per ampliare mercati di riferimento, base clienti e commercializzazione di prodotti e servizi delle Pmi italiane, facendo leva sulle potenzialità della Rete attraverso un’offerta Seat PG “chiavi in mano”, personalizzabile a seconda delle necessità e delle caratteristiche di ogni cliente.

“Siamo particolarmente orgogliosi di essere la prima directory al mondo ad entrare nell’ambito delle transazioni online. Abbiamo individuato 100 mila clienti potenziali e ci poniamo obiettivi ambiziosi nei prossimi due anni”, ha dichiarato Alberto Cappellini, Amministratore Delegato di Seat PG. “Grazie ai nostri nuovi servizi di e-commerce e info-commerce, le PMI possono accedere, con un investimento accessibile, ad un mercato in forte espansione a livello mondiale e con previsioni di crescita incoraggianti nel mercato italiano.”.

Il servizio PG Shop offre la possibilità di gestire l’e-commerce in tutte le sue fasi ed è dedicato, in particolare, alle aziende consumer operanti nei mercati mass market, con l’obiettivo di incrementare visibilità e ricercabilità online dei prodotti ed aprire, attraverso un negozio on-line, un vero e proprio nuovo canale di vendita.

Il servizio Seat PG permette di aggiornare e modificare il catalogo prodotti online e di gestire, da un unico punto ed in modalità simultanea, ordini, pagamenti e spedizioni, in modo semplice ed economicamente vantaggioso.

L’offerta PG Expò, invece, si rivolge in particolare alle aziende business-to-business con l’obiettivo di realizzare e rendere ricercabile e accessibile agli utenti il proprio catalogo prodotti, continuando a gestire il processo di vendita attraverso i tradizionali canali offline.
Il lancio dei nuovi servizi PG Shop e PG Expò consolida il ruolo di Seat PG quale “local marketing agency” a tutto tondo per le PMI italiane e rientra nella più ampia strategia di trasformazione dell’azienda di affiancare servizi di marketing online al modello directory classico.
L’ingresso nel mondo dell’e-commerce e dell’info-commerce, infatti, amplia ulteriormente l’offerta di prodotti e servizi di marketing che l’azienda mette a disposizione dei propri clienti attraverso la rete degli oltre 180 Web Point presenti su tutto il territorio nazionale, consolidando il ruolo di Seat PG quale consulente di business e interlocutore privilegiato delle PMI.

Al fine di fornire un’assistenza completa ai propri clienti, Seat PG ha organizzato una rete di partner specializzati in ambiti complementari che, attraverso il loro apporto professionale, consentono di offrire un pacchetto completo e garantiscono la massima efficienza dei servizi.

Il sistema di pagamento prescelto è XPay, del circuito Cartasì, che offre la possibilità di effettuare pagamenti con le principali carte di credito e si appoggia su qualsiasi conto corrente già esistente, garantendo sicurezza dei dati sensibili, assistenza post vendita e antifrode e concreti vantaggi economici rispetto alle vendite offline.

T-Buy, società del Gruppo Triboo che da 10 anni gestisce importanti progetti di commercio elettronico di aziende italiane e multinazionali, è stato scelto per la produzione in outsourcing specializzato dei servizi Web.

Sda ExpressCourier (Gruppo PosteItaliane), nell’ambito delle collaborazioni di Seat PG con PosteItaliane, è il partner spedizioniere per il servizio e-commerce, grazie alla sua copertura a livello nazionale.

L’accordo con Become (ex Pangora), azienda internazionale leader nella shopping comparison, offre ai clienti Seat PG un'ampia rete di distribuzione per i loro prodotti, incrementando ulteriormente la loro visibilità online.

Real Life Television, infine, consente ai clienti di sviluppare shooting fotografici specializzato di prodotti, per la realizzazione di siti di e-commerce e cataloghi.

29 Ottobre 2010