20 milioni di iscritti in Europa

LINKEDIN

LinkedIn annuncia oggi di aver raggiunto i 20 milioni di membri in Europa, quasi un mese dopo aver tagliato il traguardo degli 85 milioni di membri a livello mondiale. Gli europei stanno sempre più scegliendo LinkedIn per la propria identità professionale e per connettersi con la propria rete, contribuendo così alla crescita globale del social network, che avanza al ritmo di un nuovo utente al secondo.
“LinkedIn sta diventando velocemente la casa del networking professionale online”, ha dichiarato Kevin Eyres, Managing Director per LinkedIn in Europa, descrivendo il raggiungimento dei 20 milioni di utenti come una pietra miliare per LinkedIn e riflettendo sul modo in cui le abitudini di networking stiano cambiando in Europa. “Lavoriamo tutti in un mondo in cui la propria rete di contatti è importante, nel quale ottime idee di business e intuizioni geniali non sono limitate da confini geografici e un accesso facile a queste risorse sta aiutando un numero sempre maggiore di persone a prendere migliori decisioni di business. Essere parte del più grande network professionale consente ai nostri membri di accedere a un mondo di potenziali contatti, guide, fonti d’informazione, partner d’affari, datori di lavoro e impiegati, tanto da casa quanto in mobilità, con accesso istantaneo dal loro computer o dal loro smartphone.”
Lanciato nel 2003, LinkedIn conta oggi quasi 700.000 gruppi professionali, in cui è possibile ampliare la propria rete professionale e discutere di interessi comuni. Con un milione di membri in più ogni 10 giorni, LinkedIn è il luogo più grande e dall’espansione più rapida in cui fare business online. Il sito è al momento disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese

09 Dicembre 2010