Dhalia Tv, appello al ministro Romani

PAY TV

In un comunicato la redazione chiede che il governo si attivi presso Telecom Italia Media per recepire il piano di salvataggio proposto da Made-Filmmaster. Domani l'assemblea dei soci

di A.C.
"Domani l'assemblea dei soci di Dahlia Tv deciderà il futuro di questa realtà, quello degli abbonati che fino all'ultimo stanno seguendo le nostre produzioni e la sorte di noi dipendenti della Made-Filmmaster'. Lo si legge in una nota della redazione dell'emittente televisiva.

'Oggi più che mai - prosegue il comunicato - chiediamo che dalle parole di tutti si passi ai fatti perché il destino di Dahlia Tv dipende esclusivamente dalla buona volontà di ciascuno dei protagonisti di questa vicenda. Nello specifico il governo, attraverso le ottime intenzioni mostrate in questi giorni dal ministro Paolo Romani, si attivi quanto prima presso Telecom Italia Media affinché recepisca il piano di salvataggio avanzato da Made-Filmmaster che domani verrà sottoposto all'assemblea dei soci di Dahlia Tv, deliberazione dalla quale dipende il futuro di tutti: abbonati e lavoratori'.

'Noi, dipendenti di Made Filmmaster - conclude la nota - da mesi facciamo la nostra parte garantendo, malgrado il perdurare dello stato di crisi, la messa in onda e l'adeguata copertura degli eventi'.


15 Febbraio 2011