Coupon digitali, Italia al top in Europa

INTERNET

comScore: nel nostro Paese la penetrazione dei buoni elettronici si attesta al 15,2%. Meglio fanno solo Francia e Gran Bretagna

di F.M.
Italia al top in Europa, insieme a Francia e Gran Bretagna, per l'utilizzo dei coupon offerti dai gruppi di acquisto online. E' quanto emerge da un rapporto pubblicato oggi da comScore che ha analizzato le tendenze digitali dell'anno appena trascorso di 18 Paesi europei. Fra le tendenze emergenti comScore evidenzia quella dei gruppi di acquisto online, i siti come Groupon dove si offrono buoni per comprare beni e servizi a prezzi scontati: in Europa l'utilizzo dei coupon digitali è cresciuto nel 2010 del 162%. In Italia la penetrazione è del 15,5% contro il 20,6 della Francia e il 17% della Gran Bretagna. In aumento anche la penetrazione dei telefonini intelligenti che (come in Gran Bretagna, Francia, Germania e Spagna) si attesta intorno al 31% dell'utenza mobile complessiva. A trainare la diffusione degli smartphone la crescente adozione di modelli basati su Android di Google (+951%) e di iPhone di Apple (+115%).

Grazie alle attività sociali in rete e alle piattaforme mobili - spiega la società di ricerca - l'Europa è al momento il secondo mercato digitale dopo la regione Asia-Pacifico. Facebook la fa da padrone nel tempo trascorso online dagli europei (11,7%), che si divide principalmente fra social network e ricerche sul web, ed è la prima rete sociale in tutti i mercati analizzati tranne Olanda, Polonia e Russia. Al top delle ricerche online c'è il gigante Google, utilizzato da nove europei su dieci.

24 Febbraio 2011