Il Corriere della Sera primo giornale nativo per iPad

EDITORIA DIGITALE

Sul tavolo del management di Rcs il progetto per lanciare una versione originale per tablet. Il debutto previsto a fine anno

di F.M.
Entro la fine del 2011 il Corriere della Sera potrebbe avere una versione nativa – ovvero studiata appositamente – per i tablet. A svelare il progetto – primo del suo genere in Italia - l’Ad di Rcs, Antonello Perricone, sottolineando che l’iniziativa è già sul tavolo del management della casa editrice: “Stiamo studiando la parte analitica e progettuale”, ha detto ieri in conferenza stampa.
Il formato per tavoletta si affiancherà all’attuale edizione digitale del Corsera che ha già superato i 20mila abbonati. “I lettori sull’iPad e altri dispositivi del genere sono in tutto e per tutto lettori tradizionali che pagano le copie del quotidiano – ha spiegato Perricone - Non possiamo più limitarci ai soli dati delle diffusione”.

29 Aprile 2011