Ticket sanitari online. In Lombardia si attivano cinque Asl

SANITA' DIGITALE

Dopo dieci mesi di test presso l'Azienda Ospedaliera di Treviglio (Bg), il servizio di pagamento telematico debutta negli ospedali di Cremona, Lecco e Sondrio e al Sacco di Milano. Il governatore Formigoni: "Spingiamo sulla semplificazione"

di F.Me.
Si estende in Lombardia il pagamento elettronico dei ticket sanitari. Dopo la sperimentazione condotta negli ultimi dieci mesi dagli Istituti Clinici di Perfezionamento e dall'Azienda Ospedaliera di Treviglio (Bg), il servizio di pagamento si estende all'Asl di Lecco e alle Aziende Ospedaliere di Cremona, Lecco e Sondrio, oltre che all'ospedale Sacco di Milano. A partire dai prossimi giorni, grazie all'attivazione di una nuova funzionalità della Carta Regionale dei Servizi (Crs), i ticket delle visite e delle prestazioni ambulatoriali prenotate in queste strutture potranno dunque essere pagati online, da casa o da qualunque postazione internet, tramite la Crs e il lettore di smart card.

"Si tratta di un sistema - spiega il governatore lomabrdo, Roberto Formigoni - che ha diversi vantaggi: i cittadini potranno evitare moduli da compilare e code alle casse, risparmiando molto tempo. L'estensione di questo servizio fa parte delle nostre politiche di semplificazione e conferma, ancora una volta, che la sanità lombarda è capace di migliorarsi sempre e di venire incontro alle esigenze delle persone".

19 Ottobre 2011