Agenda digitale, Parisi: "Switch off dalla carta al web entro il 2012"

CONFINDUSTRIA DIGITALE

In attesa del primo Italian Digital Agenda Annual Forum, in programma a Roma l'11 aprile, il presidente di Confindustria Digitale anticipa le proposte dell'associazione che saranno sottoposte al governo. "La digital economy straordinaria opportunità di sviluppo per l'Italia"

di F.Me.

“L'industria dell'Ict intende sottolineare come ora occorra mettere in campo un'iniziativa forte e a vasto raggio che, promuovendo lo switch off dalla carta al web di una serie di attività e servizi pubblici e privati entro il 2012, inneschi il circolo virtuoso dell'economia digitale anche in Italia, iniziando a generare in tempi rapidi reali prospettive di cambiamento”. Così il presidente di Confindustria Digitale, Stefano Parisi, indica l'obiettivo del primo Italian Digital Agenda Annual Forum organizzato l'11 aprile a Roma presso l’Auditorium.

“La digital economy - sottolinea Parisi - rappresenta una straordinaria opportunità di sviluppo, che il nostro Paese è perfettamente in grado di cogliere fin da subito”. Sarà Neelie Kroes , commissaria europea all'agenda digitale, uno dei protagonisti del Forum , organizzato da Confindustria Digitale presso l'Auditorium parco della musica, con la partecipazione dei ministri Corrado Passera e Francesco Profumo.

L'incontro, introdotto da una relazione di Parisi, costituirà la prima occasione pubblica per fare il punto sulla strategia italiana per l'attuazione dell'agenda digitale, dopo l'istituzione della cabina di regia da parte del Governo Monti. L'Ue ha lanciato quasi 2 anni fa l'Agenda Digitale con l'obiettivo di dare una risposta concreta ai problemi di crescita, competitività e produttività dell'economia europea.

Ad aprire i lavori del forum sarà Neelie Kroes , commissaria europea all’agenda digitale alla presenza dei ministri Corrado Passera e Francesco Profumo. L’incontro sarà introdotto da una relazione di Stefano Parisi. In programma anche una tavola rotando fra Attilio Befera presidente di Equitalia, Riccardo Donadon fondatore di H-Farm Ventures, il governatore della Lombardia Roberto Formigoni, Marco Polillo presidente di Confindustria Cultura Italia e il sindaco di Firenze Matteo Renzi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 27 Marzo 2012

TAG: agenda digitale, stefano parisi, confindustria, switch off, forum

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store