Innovazione e crescita digitale, politiche e progetti per le Pmi - Economia digitale e Innovazione - 18 Aprile 2012 - 18 Aprile 2012

Innovazione e crescita digitale, politiche e progetti per le Pmi

POAT

18 Aprile 2012

A Catania il seminario del Dipartimento per la digitalizzazione della P.A. e l'innovazione tecnologica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Appuntamento alle ore 9.30 presso il Grand Hotel Baia Verde (Acicastello)

Innovazione, imprese e ICT: tre “I” che rappresentano gli addendi dell’operazione di crescita digitale e di sviluppo di progetti e politiche in campo tecnologico per le Piccole e medie imprese del Mezzogiorno d’Italia. Una mission che rientra all’interno del “POAT Società dell’Informazione”, vale a dire il Progetto Operativo di Assistenza Tecnica alle regioni dell’Obiettivo convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia), curato dal Dipartimento per la digitalizzazione della pubblica amministrazione e l'innovazione tecnologica, che fa capo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Studi, indagini e statistiche sul tema, con la presentazione di politiche esemplari attuate e da attuare, verranno illustrati domani, mercoledì 18 aprile 2012, a partire dalle 9.30, a Catania, presso il Grand Hotel Baia Verde (via Angelo Musco 8, Acicastello). Ad aprire i lavori saranno Ennio
Bertolazzi della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il presidente del Parco scientifico e tecnologico della Sicilia Marco Romano e il presidente di Sviluppo Italia Sicilia Umberto Vattani.
Seguiranno numerosi interventi di docenti, professionisti ed esperti del settore con lo scopo di sensibilizzare i funzionari delle quattro regioni preposti alle politiche per lo sviluppo della Società dell’informazione, ma anche i rappresentanti delle Pmi e le associazioni di categoria, su quali
benefici possono derivare dall’utilizzo delle tecnologie digitali alle piccole e medie imprese e alle reti d’impresa nell’attuale congiuntura.

L’approfondimento di politiche nazionali, regionali e di livello europeo, che direttamente o indirettamente hanno promosso l’utilizzo delle tecnologie digitali nelle Pmi, costituiranno dunque un modello di riferimento per le regioni dell’obiettivo convergenza. L’evento si concluderà infatti
con una tavola rotonda in cui si analizzeranno le criticità delle politiche del passato e il loro auspicato superamento.

PROGRAMMA

Ore 9.30 – 10.00: Apertura dei lavori
Prof. Marco Romano – Presidente Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia – Regione
Siciliana
Ambasciatore Umberto Vattani - Presidente di Sviluppo Italia Sicilia – Regione Siciliana
Ing. Ennio Bertolazzi – Presidenza del Consiglio dei Ministri

Ore 10.00 – 12.00: Innovazione e crescita digitale nelle imprese e nelle reti d’impresa
Benefici su crescita ed esportazioni – ing. Leorizio D’Aversa - Digital Advisory Group Italia
Innovazione e ricerca nelle PMI: attività delle imprese e politiche nella crisi – Prof. Raffaele Brancati
Analisi delle politiche di innovazione mediante l’utilizzo delle ICT nelle imprese delle Regioni dell’Obiettivo Convergenza – Dott. Giuseppe Avallone – C. Borgomeo & Co.

Ore 12.00 – 13.00: Esperienze nel contesto delle politiche europee
L’innovazione della p.a. come driver dell’innovazione ICT nelle imprese: i bandi pubblici on-line – dott. Fabio Fregonese – Innovhub
Il ruolo dei lead user nell’innovazione di prodotto – ing. Fabio Feruglio – Friuli Innovazione

Ore 13.00 – 15.00: Pranzo

Ore 15.00 – 16.00: Esperienze nel contesto delle politiche regionali
Territori Imprenditoriali: l’ICT per l’innovazione e lo sviluppo dei sistemi locali – Prof.ssa Elita Schillaci – Facoltà di Economia – Università di Catania
Il parallelo tra l'approccio delle politiche di supporto all'offerta (regimi di aiuto) con quello di supporto alla domanda – dott.ssa Adriana Agrimi – Regione Puglia
Le politiche e i progetti della Regione Siciliana – arch. Dario Tornabene - Regione Siciliana
Ore 16.00 – 17.00: Tavola Rotonda - Punti di forza e di debolezza delle politiche regionali, proposte per migliorare – moderatore - dott. Luca Salvioli

Ore 17.00 – 17.30: Dibattito in sala

Ore 17.30 - Conclusioni e chiusura dei lavori

TAG: poat, catania