Stampanti per la PA, appalto a Italware e Kyocera Mita

LA GARA CONSIP

Aggiudicata la gara Consip: 8mila apparecchiature multifunzione a basso impatto ambientale per le pubbliche amministrazioni

A Italware e Kyocera Mita Italia la fornitura di 8.000 stampanti e apparecchiature multifunzione 'ecologiche' per le pubbliche amministrazioni. E Consip, come si legge in una nota, ad aver aggiudicato la gara relativa alla fornitura in acquisto di stampanti e apparecchiature multifunzione a basso impatto ambientale e dei servizi connessi ed accessori per le pubbliche amministrazioni. L'iniziativa rende disponibile un'opportunità di efficienza e di contenimento dei costi riferita a una domanda complessiva di stampanti e multifunzione da parte della Pubblica Amministrazione stimata in 93 milioni di euro annui.

Consip ora stipulerà un contratto-quadro con gli aggiudicatari, sul quale ciascuna amministrazione potrà emettere, anche online, gli ordinativi per far fronte ai propri eventuali fabbisogni, alle condizioni di qualità e di prezzo aggiudicate. La convenzione avrà una durata di sei mesi, più eventuali sei di proroga. Tutte le amministrazioni pubbliche, centrali e locali, e le società pubbliche possono utilizzare tale convenzione per i propri approvvigionamenti.

Sono tenute all'utilizzo della convenzione le amministrazioni statali, anche nelle loro articolazioni periferiche, ad esclusione degli istituti e scuole di ogni ordine e grado, delle istituzioni educative e delle istituzioni universitarie. Negli eventuali acquisti al di fuori dalla convenzione, tutti i soggetti sono tenuti a rispettarne i parametri di qualità e prezzo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Aprile 2012

TAG: consip, italware, kyocera mita, stampanti

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store