Ministero della Giustizia, Consip aggiudica la gare per il sistema IT

PA DIGITALE

La piattaforma informatica è stata affidata all'Rti Telecom Italia-Selex Elsag-Progresi-Sirfin-Topnetwork. Assegnata anche la realizzazione dei siti Web al raggruppamento Enginering Ingegneria Informatica-Engineering IT

di F.Me.

Consip ha aggiudicato due gare per il Ministero della Giustizia relative all’affidamento dei servizi di gestione dei sistemi e di assistenza applicativa del sistema informativo del Ministero (gara “Sistema informativo Giustizia”) e dei servizi di sviluppo e manutenzione evolutiva di siti web e software ad hoc, di sicurezza e cooperazione applicativa, di hosting, di gestione applicativa e web (gara “Siti web Giustizia”).

Le due procedure rientrano nell’ambito della convenzione stipulata il 25 novembre 2010 fra Consip e Ministero della Giustizia che assegna alla società del Mef il compito di supportare il dicastero, da un lato, nel governo delle nuove iniziative Ict e nella conduzione dei progetti applicativi e infrastrutturali connessi, dall’altro, nello svolgimento delle procedure di acquisto di beni e dei servizi funzionali alla realizzazione delle iniziative stesse.

La gara “Sistema informativo Giustizia” - effettuata a procedura aperta con aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa e a cui hanno partecipato tre concorrenti con tre offerte - è stata aggiudicata al Raggruppamento Temporaneo di Imprese Telecom Italia - Selex Elsag - Progesi -  Sirfin - Topnetwork, che ha offerto per la fornitura il prezzo di 94.593.112 euro, con un ribasso del 32,13% rispetto alla base d’asta. La fornitura avrà una durata di 48 mesi.

La gara “Siti web Giustizia” - effettuata a procedura aperta con aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa e a cui hanno partecipato 11 concorrenti con 11 offerte - è stata aggiudicata al costituendo Raggruppamento Temporaneo di Imprese Engineering Ingegneria Informatica (mandataria)- Engineering IT. che ha offerto per la fornitura il prezzo di 15.751.560,04 euro, con un ribasso del 34,75% rispetto alla rispetto alla base d’asta. La fornitura avrà una durata di 60 mesi di cui: 48 mesi per tutti i servizi ad esclusione di quello di hosting, per il quale è previsto una durata di 24 mesi con facoltà del Ministero della Giustizia, allo scadere di tale periodo, di attivare prestazioni opzionali; ulteriori 12 mesi, relativamente al solo servizio di manutenzione in garanzia sul software rilasciato e/o modificato nel corso dei 12 mesi precedenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 01 Giugno 2012

TAG: consip, ministero giustizia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store