A firma Telecom Italia le reti locali della PA

AGGIUDICATA LA GARA CONSIP

Consip aggiudica all'operatore i due lotti della gara con con un ribasso del 40% rispetto alla base d’asta. Sul piatto 70 milioni

di F.Me.

Consip ha aggiudicato la gara per l’attivazione di una convenzione relativa alla fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione, manutenzione e gestione di reti locali, nonché per la prestazione di servizi connessi e dei servizi opzionali per le pubbliche amministrazioni (IVª edizione). L’iniziativa mette a disposizione delle pubbliche amministrazioni un’opportunità di risparmio annuo di 17 milioni di euro, rispetto a una spesa totale della PA per questa merceologia di 87 milioni di euro.

La gara – effettuata a procedura aperta con aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa e a cui hanno partecipato 8 concorrenti con 14 offerte - è articolata su 2 lotti, di cui uno riservato alle amministrazioni centrali e agli enti previdenziali e l’altro alle restanti amministrazioni.

Entrambi i lotti sono stati aggiudicati a Telecom Italia, con un ribasso del 40% rispetto alla base d’asta e con un risparmio del 20% rispetto al prezzo medio pagato dalla PA per questa merceologia. La convenzione prevede un massimale di fornitura complessivo per i 2 lotti (ovvero il valore complessivo dei servizi acquistabili in convenzione dalle PA al prezzo convenuto) di 70 milioni di euro. Il cablaggio strutturato è a firma 100% Brand-Rex.

La convenzione avrà una durata di 18 mesi, più eventuali sei mesi di proroga.

Come per tutte le altre convenzioni, l'aggiudicazione non rappresenta un acquisto diretto. Consip stipulerà un contratto-quadro con l’aggiudicatario, sul quale ciascuna amministrazione potrà emettere, anche online, gli ordinativi per far fronte ai propri eventuali fabbisogni, alle condizioni di qualità e di prezzo aggiudicate.

Tutte le amministrazioni pubbliche - centrali e locali - e le società pubbliche possono utilizzare tale convenzione per i propri approvvigionamenti. Sono tenute all’utilizzo della convenzione le amministrazioni statali (anche nelle loro articolazioni periferiche), ad esclusione degli istituti e scuole di ogni ordine e grado, delle istituzioni educative e delle istituzioni universitarie. Negli eventuali acquisti al di fuori dalla convenzione, tutti i soggetti sono tenuti a rispettarne i parametri di qualità e prezzo.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Giugno 2012

TAG: consip, telecom italia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store