Giustizia, Paola Severino: "Faremo gara unica per l'IT"

GIUSTIZIA

Spending review, il ministro annuncia una razionalizzazione dei costi: "Informatizzati quasi tutti gli uffici, puntiamo su una gara nazionale per risparmiare e reinvestire ulteriormente in informatizzazione"

di P.A.

La spending review della Giustizia passa anche dalla “razionalizzazione dei costi della digitalizzazione dell’informatica. Noi abbiamo informatizzato quasi tutti gli uffici, però faremo una gara unica su tutto il territorio nazionale, per risparmiare e reinvestire in informatizzazione". Lo ha detto il ministro Paola Severino a Radio 1, affermando che “Il risparmio complessivo dei tagli dovrebbe essere di 50 milioni, calcolato per i prossimi tre anni; questa è una riforma che avrà dei risultati a regime, proiettiamoli nel futuro, avremo in futuro solo risparmi".

“Quando abbiamo cercato di razionalizzare siamo partiti dal fatto che alcuni piccoli tribunali funzionano poco, lavorano pochi casi, ma occupano troppe persone”, aggiunge il ministro, precisando che “bisogna accorpare e trovare una dimensione media”.

"Certamente - ha aggiunto Severino - abbiamo considerato il tasso di criminalità sul territorio quando parliamo di tagliare i tribunali. Anche la criminalità organizzata viene combattuta meglio con un tribunale di medie dimensioni. Per quanto riguarda il caso di Castrovillari, il tribunale che dovrebbe essere soppresso, dobbiamo prescindere dal singolo caso, se i comitati di agitazione fossero comitati di contributo sarebbe meglio, io sono andata già a Chiavari, se i cittadini mi daranno delle indicazioni oggettive, io ne saro' lieta. Così farò in tutti i casi nei quali una mia presenza possa indurmi a rivedere quei criteri, andrò a Castrovillari silenziosamente e senza pubblicità".
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 13 Luglio 2012

TAG: paola severino, ministro, giustizia, spending review, tagli, gara, it

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store