Spending review: Inail e Consip spingono sui progetti Ict

LA CONVENZIONE

La società del Mef sosterrà l'istituto nell'acquisto di beni e servizi utili ad accelerare i processi di innovazione. Riflettori accesi sull'e-procurement

di F.Me.

Accelerare i processi di innovazione tecnologica all'interno dell'Inail. E' l'obiettivo della convenzione firmata dal direttore generale dell'istituto, Giuseppe Lucibello, e dall’amministratore delegato di Consip, Domenico Casalino, che disciplina il supporto della spa del Mef per l’acquisto di beni e servizi, con particolare riferimento alle acquisizioni necessarie per lo sviluppo di progetti informatici.

L’iniziativa si inserisce compiutamente nell’ambito delle più moderne ed efficienti strategie di razionalizzazione e contenimento della spesa, di cui ai recenti provvedimenti sulla spending review.

Nell’ambito di tale convenzione, che ha durata triennale ed è rinnovabile, l’Inail si avvarrà di Consip, nella sua qualità di centrale di committenza, per una serie di iniziative di gara specificate da un elenco predisposto entro il 31 dicembre di ogni anno, con lo scopo di ottenere risparmi grazie all’aggregazione della domanda e al ricorso agli strumenti di e-procurement, con una sempre crescente efficienza dei processi di lavoro informatizzati.

In particolare la società guidata da Casalino – previa approvazione del Piano delle attività e delle strategie d’acquisto da parte dell’Inail - svolgerà attività che vanno dalla rilevazione delle necessità di approvvigionamento, fino alla definizione delle strategie di gara, alla predisposizione della documentazione e allo svolgimento delle procedure ad evidenza pubblica.

L’intesa fra Inail e Consip è siglata in attuazione dellarticolo 29 del decreto-legge 6 dicembre 2011, ovvero la possibilità per le amministrazioni pubbliche centrali di avvalersi di Consip, sulla base di apposite convenzioni, per le acquisizioni di beni e servizi al di sopra della soglia di rilievo comunitario.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 16 Luglio 2012

TAG: consip, inail, Domenico Casalino, Giuseppe Lucibello, spending review, e-procurement

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store