Open data, Roma premia le migliori app

IL CONTEST

44 progetti e 2.500 votanti online. Sono i numeri del contest lanciato dalla Capitale: Eustema e Capgemini Italia tra le aziende vincitrici

di F.Me.

44 progetti presentati e 2500 votanti online. Sono i numeri del contest “Apps4Roma” lanciato dal Comune di Roma per premiare le imprese IT, ma anche singoli sviluppatori e associazioni.

A vincere per la categoria Grandi aziende: “InfoZone” di Eustema e “Io Partecipo” di Capgemini Italia; per la categoria piccole e medie imprese e singoli sviluppatori: “Pharmawizard -The Digital Pharma Awareness” di Datawizard; “Voglio andare…” dell’associazione di volontariato Madre Terra, e “Vacanze Romane” (play your movie) dell’associazione Ethics for Tourism.

 “L’obiettivo del concorso – ha spiegato l’assessore alle Risorse umane e Servizi Tecnologici Enrico Cavallari – è stato quello di stimolare il mercato e la società civile affinché venissero realizzate delle applicazioni per tablet e smartphone capaci di valorizzare il patrimonio informativo pubblico di Roma e innovare il rapporto tra Amministrazione e cittadini”.

“Gli open data – ha proseguito – rappresentano alcune tipologie di dati liberamente accessibili a tutti, privi di brevetti o di altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione. L’open data rientra nel concetto dell’open government, in base al quale la pubblica amministrazione deve essere aperta ai cittadini soprattutto in termini di trasparenza”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 30 Ottobre 2012

TAG: apps4roma, enrico cavallari, eustema, capgemini italia, Datawizard, Madre Terra, Ethics for Tourism

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store