Sardegna, si estende la rete telematica regionale

PA DIGITALE

La Regione estenderà l'infrastruttura a Nuoro, Oristano, Olbia e Iglesias. Sul piatto 9 milioni. L'assessore agli Affari generali, Mario Floris: "Puntiamo a snellire i tempi della burocrazia e ridurre il digital divide"

di F.Me.

Con un finanziamento complessivo di 9 milioni di euro la Regione Sardegna potenzierà la rete telematica regionale nei più grossi centri urbani dell'isola per il collegamento degli uffici pubblici presenti nel territorio.
L'intervento attuato dall'Assessorato degli Affari generali, e che inizialmente ha riguardato Cagliari, Sassari, Lanusei e Tempio, è stato esteso anche ai Comuni di Nuoro, Oristano, Olbia e Iglesias per garantire lo sviluppo capillare delle reti metropolitane in fibra ottica. La convenzione attuativa – siglata dall’assessore Mario Floris con i sindaci Alessandro Bianchi, Guido Tendas, Gianni Giovannelli e Ginetto Perseu - stabilisce l'avvio della procedura che consentirà, soprattutto ai cittadini, la fruizione di servizi tecnologicamente sempre più avanzati ed evoluti. Le reti ad alta velocità, infatti, andranno a supportare in modo efficiente e flessibile la gestione del traffico dati, anche multimediale, tra le sedi della Regione e degli enti locali, con l’abbattimento dei costi di comunicazione telematica.

"L'innovazione - spiega l'assessore Mario Floris - deve essere intesa sempre a vantaggio del cittadino e delle imprese che, da semplici fruitori, diventano protagonisti dei processi che accompagnano l’evoluzione tecnologica nei servizi per snellire i tempi della burocrazia e abbattere il divario digitale, e trasformandosi in uno strumento di sviluppo e di crescita economica”.

La realizzazione delle reti - in quei Comuni con popolazione superiore ai 25mila abitanti e sui cui territori sono dislocate sedi di uffici regionali, di agenzie ed enti o aziende ospedaliere - rientra nel più ampio progetto a regia regionale, finanziato con i fondi Por Fers 2007-2013. L'obiettivo è garantire la creazione di una rete condivisa per la pubblica amministrazione regionale che offra affidabilità, alte prestazioni e opportuni livelli di sicurezza e riservatezza dei dati e delle informazioni.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Novembre 2012

TAG: regione sardegna, rete telematica, mario floris. Alessandro Bianchi, Guido Tendas, Gianni Giovannelli, Ginetto Perseu

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store