Reply verso l'acquisizione di Lombardia Informatica?

PRIMO PIANO

Reply, società di consulenza, system integration e application management, sarebbe intenzionata ad acquisire partecipazioni azionarie, se non addirittura il controllo, di Lombardia Informatica, la società in house della Regione Lombardia.  A quanto risulta al Corriere delle Comunicazioni, trattative in questo senso sarebbero in corso già da tempo. Le due aziende, interpellate, per il momento non hanno commentato. I rapporti fra Reply e Lombardia Informatica sono, del resto, di lunga durata: già nel 2002 la torinese Reply aveva acquisito il 49% di Santer, società del gruppo Lombardia Informatica, operante sul mercato della Pubblica Amministrazione locale e specializzata nelle soluzioni per la Sanità territoriale e gli Enti locali. L'operazione avvenne attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale riservato e un investimento di circa 5,6 milioni di euro, di cui circa 1 milione di euro per la sottoscrizione del 49% del capitale sociale di Santer a cui si è sommato un sovraprezzo di circa 4,5 milioni di euro e un contributo in conto esercizio per 30mila euro.

24 Marzo 2009