In Irpinia 15 Comuni diventano "digitali"

E-GOV 2012

L’Irpinia rilancia sul E-gov 2012. Sono 15 i Comuni del territorio campano che attiveranno servizi digitali così coem previsto dal piano lanciato dal governo. Si tratta di Altavilla Irpina, Candida, Castelvetere sul Calore, Caposele, Cesinali, Montefusco, Montefredane, Rotondi, Sorbo Serpico, Salza Irpina, Santa Lucia di Serino, Greci, Montaguto, Chiusano San Domenico e Montefalcione. Nello specifico gli enti erogheranno certificati online per i cittadini e attiveranno progetti di dematerializzazione di documenti all’interno degli uffici pubblici

Il programma di digitalizzazione del territorio sarà realizzato grazie ai fondi regionali del Por 2000-2006 e con le soluzioni software sviluppate dalla società Futuretech. I primi tre interventi riguarderanno il Protocollo informatico per la gestione documentale, il Sistema Informativo Territoriale (Sit) e il Sistema fax Web.

30 Marzo 2009