Reti Amiche, ora tocca alla Provincia di Lecco

INNOVAZIONE

Semplificazione dei regolamenti provinciali e implementazione di Linea amica ed Emoticon tra gli obiettivi previsti dall'accordo firmato con il ministero della PA e Innovazione

di Federica Meta
Lecco spinge sulla semplificazione. La Provincia lombarda ha firmato con il ministero della PA e Innovazione un protocollo di intesa finalizzato a migliorare i processi produttivi e delle relazioni con i cittadini e le imprese.
“Ministero e Provincia intendono avviare una proficua e fattiva collaborazione attraverso la definizione e l’attuazione di un piano di azioni specifiche – precisa Palazzo Vidoni - orientato a garantire un’efficace diffusione di regole e procedure necessarie ad aumentare l’efficienza degli uffici di comunicazione e relazione con il pubblico e altri centri di contatto con i cittadini e le imprese, promuovendo il coordinamento fra i relativi centri decisionali”.

Gli obiettivi strategici indicati nel protocollo d’intesa rientrano nel Piano di E-Gov 2012. In particolare. Nello specifico l’accordo prevede l’implementazione e lo sviluppo delle iniziative Reti Amiche e Linea Amica e lo sviluppo di un sistema di valutazione della soddisfazione del cittadino-cliente sui servizi forniti, ovvero dell’iniziativa “Mettiamoci la faccia”.
Verrà inoltre realizzato uno “Spazio Provincia” per le informazione sui procedimenti di competenza della Provincia e avviato un progetto di comunicazione “interna” all’Ente provinciale per incrementare le relazioni tra uffici e semplificare i processi decisionali. L’ente si impegnerà infine a semplificare tutti i regolamenti provinciali, con particolare riferimento a quelli che definiscono i rapporti con i cittadini per rendere più trasparente l’amministrazione pubblica.

24 Marzo 2010