Telecom Italia diventa fornitore Microsoft Office per la PA

CONSIP

Consip ha aggiudicato la gara telematica per l'erogazione delle 65mila licenze d'uso del software di Redmond

di Enzo Lima
Telecom Italia sarà il fornitore delle licenze d’uso Microsoft per le PA. Consip ha aggiudicato provvisoriamente (fermo l’espletamento degli obblighi di legge), attraverso la piattaforma telematica, la gara per l’attivazione di una convenzione relativa alla fornitura delle licenze Microsoft Office e dei servizi connessi ed accessori.

TI ha ottenuto la fornitura con un ribasso del 14,40% rispetto al listino di riferimento Microsoft Government Open License (Gol).

La convenzione avrà durata di 12 mesi e potrà essere prorogata fino ad ulteriori sei mesi. Prevede un massimale di fornitura (ovvero il quantitativo complessivo dei beni acquistabili in convenzione dalle PA al prezzo convenuto) pari a 65mila licenze d’uso e 16mila software assurance (manutenzione evolutiva).

La gara è stata effettuata a procedura aperta è stata aggiudicata con la modalità dell’offerta al prezzo più basso.

25 Marzo 2010