Per la Pec c'è Legalmail Hub

INFOCERT

InfoCert, il primo ente certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, 300.000 caselle di posta elettronica certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annuncia la disponibilità di Legalmail Hub, la soluzione pensata per associazioni di categoria, agenzie di pratiche, studi professionali e commercialisti che vogliano offrire un servizio di presidio Pec ai loro associati e clienti.

Da una sola consolle, Legalmail Hub consente infatti la visualizzazione del traffico di oltre 50 caselle di Pec, utilizzabili direttamente via webmail, nonché, a richiesta,  l’attivazione di nuove caselle Legalmail con 1Gb di spazio e 1Gb di Archivio di Sicurezza ciascuna, aperte anche alla ricezione di messaggi non certificati.

Punti di forza di Legalmail Hub sono efficienza, affidabilità e sicurezza. Massima attenzione è dedicata alla privacy dei titolari dei domicili informatici e alla riservatezza delle credenziali di accesso,  modificabili solo ed esclusivamente dai proprietari delle caselle. Il gestore dell’Hub, grazie agli appositi filtri sulla lista di caselle presidiate, può scegliere di visualizzare solo i domicili elettronici contenenti messaggi nuovi o non ancora letti, evidenziare le caselle con credenziali modificate, inserire in automatico nella gestione le caselle attivate direttamente dall’Hub.

“Legalmail Hub è una soluzione pratica e facile da utilizzare, pensata per agevolare tutti coloro che, previa autorizzazione del titolare, scelgano di gestire i domicili elettronici di clienti e associati per le comunicazioni a valore legale - commenta Fabiana Vudafieri, Direttore Marketing e Sviluppo Mercato – InfoCert, sempre aggiornata sui cambiamenti normativi, dimostra anche in questo caso di essere un valido supporto nella semplificazione delle misure di adeguamento previste per legge”

Legalmail Hub è disponibile sia in versione base, sia in versione standard. La prima offre una configurazione iniziale che permette il presidio di 50 caselle Pec cui aggiungere eventualmente blocchi da 20 caselle. Alle funzionalità della versione base, Legalmail Hub standard prevede la possibilità di attivare direttamente dall’Hub nuove caselle Legalmail per conto terzi, svincolando i singoli titolari da ogni incombenza amministrativa e organizzativa.

22 Aprile 2010