Countdown per Forum PA 2017, ecco il programma

L'EVENTO

Dal 23 al 25 maggio la 28esima edizione della manifestazione che quest'anno si terrà al Roma Convention Center "La Nuvola". Una nuova PA per lo sviluppo sostenibile il tema al centro del dibattito. Apre i lavori il ministro della PA e Semplificazione, Marianna Madia. Intervista al commissario al Digitale Diego Piacentini il 25 maggio. Lectio magistralis di Jeffrey Sachs

di F.Me

Conto alla rovescia per il Forum PA 2017 che quest'anno si terrà al Roma Convention Center “La Nuvola” dal 23 al 25 maggio. Al convegno di apertura martedì 23 maggio il Ministro della PA e della semplificazione Marianna Madia presenterà la riforma della Pubblica Amministrazione, mentre per la chiusura giovedì 25 maggio è prevosto l'intervento del Commissario Straordinario per l'Attuazione dell'Agenda Digitale Diego Piacentini. Da segnalare la lectio magistralis di Jeffrey Sachs, Director of The Earth Institute della Columbia University, leader mondiale nello sviluppo sostenibile.

Organizzata da FPA, società del gruppo Digital 360, la 28esima edizione sarà dedicata alla PA sostenibile: quale amministrazione serve per permettere all’Italia di raggiungere entro il 2030 i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile approvati dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite?

Tra i tanti ospiti nell'agenda, ci saranno il Ministro dell'Economia e delle Finanze Piercarlo Padoan, il Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli,  il Ministro degli Affari regionali e della famiglia Enrico Costa, il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, il Ministro dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Sandro Gozi, ma anche il Presidente Anac Raffaele Cantone, il Sindaco di Roma Capitale Virginia Raggi e il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

“Il tema di Forum PA 2017 sarà la PA sostenibile – spiega Carlo Mochi Sismondi, Presidente di FPA – o meglio il ruolo che una PA davvero innovativa, cioè efficiente, digitale, aperta, collaborativa, può svolgere per rispondere a grandi questioni aperte, come il lavoro che non c’è, la sicurezza percepita come precaria, la tutela della salute, la qualità dell’ambiente, le disuguaglianze in crescita. Perché nessuno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile SDGs può essere realizzato senza il contributo della Pubblica Amministrazione”.

Di seguito alcuni degli appuntamenti in calendario. Il programma completo e sempre aggiornato è disponibile su www.forumpa2017.it

Martedì 23 maggio

h 09:20 – 13:30

Convegno di apertura di FORUMPA17

Alle ore 9.30, nella grande hall espositiva del FORUMPA17, si svolgerà la cerimonia inaugurale con il taglio del nastro e gli indirizzi di saluto. Presente alla cerimonia il Ministro della PA e della semplificazione, Marianna Madia, il Sindaco di Roma Capitale, Virginia Raggi. Seguirà una presentazione della riforma della PA, madre di tutte le riforme, da parte della Ministra Madia intervistata da Claudio Cerasa, direttore de "Il Foglio" e un convegno, aperto dal Presidente dell'ISTAT Giorgio Alleva e chiuso dal Direttore generale dell'AgID Antonio Samaritani, sullo sviluppo sostenibile, i suoi indicatori e il ruolo dell'innovazione tecnologica. Parteciperanno i vertici delle aziende e degli Enti main sponsor di FORUMPA17.

h 11:00 – 13:00

La qualità dello sviluppo: inclusione e lotta alle disuguaglianze

La crescita delle diseguaglianze mina lo sviluppo e crea condizioni inaccettabili di disagio sociale e di sfiducia. Le amministrazioni pubbliche, specie territoriali, di fronte alla sfida dell’inclusione e della contrapposizione tra “centri” e “periferie”

Chairperson: Fabrizio Barca, Statistico ed economista, Ministro per la Coesione territoriale durante il Governo Monti

h 9:30 – 11:30

Sharing e Servizi Pubblici Locali

La sharing economy è qui per restare. Alcuni settori, come il trasporto pubblico locale e la distribuzione di energia elettrica, sembrano essere i più toccati da questo cambiamento, anche per effetto dell’utilizzo di nuove tecnologie. Quali sono le migliori prassi e i migliori processi in questi ambiti?

h 11:45 – 13:30

La valutazione delle performance della P.A. al tempo delle riforme

Dal ciclo delle performance della riforma Brunetta (L.150/09) ai nuovi principi di valutazione nella riforma Madia.

Interviene: Raffaele Cantone, Presidente ANAC - Autorità Nazionale Anticorruzione

h 11:45 – 13:30

Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi

La lotta alla corruzione è legata a doppio filo alla corretta organizzazione dell’ente pubblico. Obiettivo del convegno è approfondire modelli organizzativi e strumenti volti a rafforzare la trasparenza dei processi, la chiarezza dei passaggi amministrativi ed i livelli di responsabilità.

h 15:00 – 18:00

Cambiare si può!

Come prendersi cura e rendere sostenibile la riforma della PA con innovazione, conciliazione ed etica: il ruolo dei Comitati Unici di Garanzia.

Intervengono: Marianna Madia, Ministro della PA e della semplificazione; Francesca Bagni Cipriani, Consigliera Nazionale di Parità; Rossella Orlandi, Direttore Generale - Agenzia delle Entrate.

h 15:00 – 18:00

Il futuro del lavoro, Il lavoro del futuro

Come coniugare lavoro e sviluppo in un’epoca di continua disruptive innovation

Chairperson: Paolo Coppola, deputato

Conclusioni di Cesare Damiano, Presidente Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei Deputati

h 15:00 - 18:00

Logistica sanitaria: quale risposta di sistema?

L’innovazione del sistema logistico è da tempo considerata una delle chiave più efficaci per migliorare le nostre strutture ospedaliere, l'assistenza erogata ai pazienti, la loro sicurezza, le performance economiche delle aziende sanitarie. Eppure questa consapevolezza non ha ancora prodotto in Italia il decollo di un sistema logistico nuovo.

Conclusioni di Pier Paolo Baretta, Sottosegretario di Stato all'Economia e alle Finanze

h 15:00 – 18:00

Un nuovo modello di procurement pubblico è possibile?

Gli acquisti della PA italiana valgono 130 miliardi di euro, pari all’8,4% del PIL. Come gestire attraverso il digitale procedure di acquisto pubbliche trasparenti ed efficienti?

h 15:00 – 18:00

La sfida della sostenibilità nel sistema imprese

In collaborazione con PON Imprese e Competitività 2014-2020

Con le risorse del Programma Operativo Nazionale “Imprese e competitività” 2014-2020 si realizzano interventi concreti, finanziari e infrastrutturali, nelle regioni del Mezzogiorno per raggiungere gli obiettivi nazionali.

Interviene: Andrea Bianchi, Direttore Area Politiche Industriali - Confindustria

 

Mercoledì 24 maggio

h 10,00 – 10,50

Agenda 2030: una sfida per il paese, una sfida per la PA

All’interno del convegno, la lectio magistralis di Jeffrey Sachs, Director of The Earth Institute, Columbia University, uno degli economisti più attenti alle questioni climatiche e alla sostenibilità.

Intervengono: Valeria Fedeli, Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca; Flavia Marzano, Assessora Roma Semplice - Roma Capitale; Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio; Enrico Giovannini, Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile.

h 9,30 – 11,30

Smart working per una nuova organizzazione del lavoro pubblico

Tecnologie e strumenti collaborativi e modelli organizzativi per abilitare il lavoro agile nella PA.

Interviene: Maurizio Sacconi, Presidente Commissione Lavoro - Senato della Repubblica

h 11,30 – 12,30

"Un'ora con... Luigi Bobba"

Il Sottosegretario di Stato presso il Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, Luigi Bobba, illustrerà il futuro del Servizio Civile Nazionale con le nuove opportunità per i giovani. Modererà l’incontro Giampaolo Colletti, giornalista storyteller, fondatore della job community wwworkers.it.

h 11,45 – 13,30

FOIA: istruzioni per l’uso

L’incontro è l’occasione per confrontarsi con amministrazioni e stakeholders sulle principali questioni applicative dell’accesso civico generalizzato nel nostro paese. La discussione partirà dalle raccomandazioni del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione rivolta a tutte le amministrazioni con una apposita circolare.

h 11,45 – 13,30

La trasformazione digitale per costruire città e comunità intelligenti e sostenibili

Un incontro con gli assessori all’innovazione delle principali città italiane per arrivare ad individuare e definire problemi e potenzialità comuni che poi restituiranno i risultati in questo incontro pubblico di confronto.

h 15,00 – 18,00

Nuovo regolamento privacy: cosa cambia per la PA e per i cittadini

Il regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (regolamento 2016/679) dà tempo alle amministrazioni pubbliche per mettersi in regola sino al 25 maggio 2018. Obblighi, regole e adempimenti connessi alla nuova normativa.

h 15,00 – 18,00

Sistemi di pagamento (più) innovativi e (più) sostenibili

Opportunità, impatti, strategie e visioni per un sistema di incassi e pagamenti pubblico innovativo e sostenibile.

h 15,00 – 18,00

Il Dibattito Pubblico: opportunità e responsabilità per le P.A.

Strategie di informazione, coinvolgimento e partecipazione dei cittadini nelle politiche e negli interventi a loro vicini.

h 15,00 – 18,00

L’innovazione leva strategica per il miglioramento dei servizi di prossimità e di area vasta

Interviene: Enrico Costa, Ministro degli Affari regionali e della famiglia, che premierà le amministrazioni vincitrici del Premio Piemonte Innovazione.

 

Giovedì 25 maggio

h 11,45 – 13,30

L'innovazione digitale del fisco

L’amministrazione finanziaria alla prova della semplificazione e dell’innovazione. Interviene il Ministro dell'Economia e delle Finanze Piercarlo Padoan

h 09,30 – 11,30

La strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile

Qualità dell'ambiente, energia, trasporti, tutela del territorio e resilienza: una strategia integrata per la sostenibilità.

Interviene il Ministro dell'Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti

h 9,30 – 11,30

Le politiche di "Industry 4.0"

Il piano Industry 4.0 è ora nella fase attuativa. Come vengono accolti gli incentivi dalle imprese, come procede il lavoro dei competence center? Il punto, tra luci e ombre, per una riforma che vuole cambiare il volto dell’industria italiana

h 9,30 – 11,00

Urban Breakfast. L’implementazione della Nuova Agenda Urbana in Italia

Raggiungere nelle città i Sustainable Development Goals (i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU).

Intervengono: Roi Chiti, Regional and Interagency Coordinator Segretariato ONU Habitat III - Nairobi, Kenya; Mauro Bonaretti, Capo di Gabinetto - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

h 9,30 – 11,30

Le politiche per il turismo sostenibile nell'agenda 2030

Si mostreranno gli strumenti che l’Unione Europea mette a disposizione in tema di gestione ‘innovativa ed intelligente’ del turismo sostenibile, nell’ottica di monitorare e misurare gli impatti socio-economico e ambientali e di generare occupazione qualificata e competente, specie se giovanile.

h 12,00 – 13,00

Verso l’Italia digitale: Luca Attias intervista Diego Piacentini

Luca Attias, CIO della Corte dei Conti, è uno dei più noti e dirompenti innovatori che lavorano nella PA italiana. Dallo scorso ottobre è stato raggiunto all'interno della PA da un altro "alieno", Diego Piacentini, Commissario Straordinario per l'Attuazione dell'Agenda Digitale. In comune, i due, vogliono concretamente dare un contributo alla trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione.

h 15,00 – 18,00

Le politiche di coesione per lo sviluppo equo e sostenibile

Il 2017 costituisce un giro di boa per la programmazione europea. A che punto siamo? Quali sono le visioni e le competenze su cui possiamo contare?

Interviene: Claudio De Vincenti, Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno

h 15,00 – 17,00

Le politiche europee per lo sviluppo sostenibile. Un'ora con... Sandro Gozi

Confronto con Sandro Gozi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con delega agli Affari Europei.

h 15,00 – 18,00

L’Europa concreta: gli strumenti URBACT e URBAN INNOVATIVE ACTIONS per lo sviluppo urbano sostenibile

L’Italia è il paese in Europa con la più massiccia partecipazione ai principali programmi di supporto allo sviluppo urbano sostenibile. Presentiamo i programmi di innovazione realizzati a partire dalle 26 città attualmente impegnate in Urbact e Urban Innovative Action.

h 15,00 – 18,00

Trasparenza e partecipazione

Sia o meno un FOIA ora una nuova legge per la trasparenza c’è, come utilizzarla al meglio.

h 15,00 – 17,00

Evento di Premiazione Premio 10x10

100 progetti per cambiare la PA

ll Premio FORUM PA 2017 intende raccogliere progetti che possono dare risposte concrete a crescenti bisogni in 10 ambiti della digitalizzazione della PA. Sono arrivate molte centinaia di progetti. I più meritevoli sono visibili su www.forumpachallenge.it. Tra questi ne abbiamo selezionati cento e dieci di questi, ritenuti i più interessanti, saranno presentati a Forum PA in questo evento.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 19 Maggio 2017

TAG: forum pa 2017, programma, madia, piacentini, sachs, mochi sismondi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store