Con la digitalizzazione 11 mld di risparmi

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

11,6 miliardi di euro risparmiati con l’applicazione delle norme previste dal decreto anticrisi (Dl 185/2008) sulla gestione e trasmissione dei documenti da parte della PA, imprese ed intermediari. È la fotografia scattata da NetConsulting che ha stimato i risparmi, reali e potenziali, dei provvedimenti inserito nell’articolo 16 del Dl: abrogazione del Libro Soci e dell’invio dell’Elenco; diffusione della Posta elettronica certificata (Pec), semplificazione della conservazione digitale e della semplificazione. Nello specifico, oltre all’abolizione del Libro Soci (operativa dallo scorso 31 marzo), la società di ricerca prevede un risparmio potenziale di 11,4 miliardi di euro (da adozione Pec e semplificazione della tenuta di Libri/Registri), per un valore complessivo di circa 11,6 miliardi di euro.



Full story nel numero 8 del Corriere delle Comunicazioni in uscita il 20 aprile

09 Aprile 2009