Simone Puksic ai vertici di Euritas

LA NOMINA

Il presidente di Assinter e Insiel nominato vicepresidente dell'associazione europea dei provider pubblici di servizi Ict. "In house cruciali per la cerscita digitale"

di F.Me.

Simone Puksic ai vertici di Euritas, Il presidente di Assinter Italia e di Insiel, società in house della Regione Friuli Venezia Giulia è stato eleetto vice presidente della la rete europea dei providers pubblici di servizi Ict.

Il network Euritas riunisce le società pubbliche europee Ict con l’obiettivo di favorire lo scambio di know-how, best practices, progetti e programmi Ue in materia di innovazione digitale, facilitando così la cooperazione dei policy makers europei in tema di eGovernment e di Agenda Digitale. La sua rete associativa va dall’Italia, con la presenza di Assinter, fino alla Germania, con BVA o Vitako fra le altre società, passando per la Svizzera e l’Austria, con le realtà Bit e Brz, e arrivando all’Olanda e alla Danimarca, con Logius e Statens IT. Il network di Euritas continua a caratterizzarsi per una forte e costante espansione e, nelle prossime settimane, nuovi membri dalla Croazia aderiranno alla sua rete.

Il rinnovo della vice presidenza ad Assinter Italia conferma l’importante ruolo giocato dall’associazione italiana nel panorama europeo dell’Ict per la PA. Oggi Assinter raggruppa 17 società “in house” delle Regioni e delle Province Autonome operanti nel settore dell’informatica, rappresentando un comparto che impiega circa 5000 dipendenti e con un fatturato di quasi un miliardo di euro all’anno.

“Le aziende in house – ha tenuto a sottolineare Puksic - possono mettere a disposizione competenze, soluzioni e servizi strategici in una logica di rete, facendosi carico, accanto alle Regioni, dell’aggregazione della domanda di servizi IT sul territorio. Il ruolo che esse svolgono è strategico e cruciale, non solo in riferimento ai progetti di innovazione digitale del Paese ma anche rispetto ai target di digitalizzazione fissati dall’Unione europea da centrare entro il 2020”.

Con l’intento di rafforzare la collaborazione tra attori europei e nazionali, dal 20 al 22 novembre prossimi, il Presidente Simone Puksic guiderà una missione a Bruxelles con l’obiettivo di sviluppare nuovi progetti europei Ict ad alto contenuto digitale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 17 Ottobre 2017

TAG: simone puksic, insiel, assinter, euritas

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store