Consip, via al roadshow sull'Spc

L'INIZIATIVA

Parte oggi da Roma l'iniziativa itinerante per illustrare alle PA gli strumenti a supporto del roll out del Piano triennale. Focus sui servizi di conenttività, cloud e Spid

Parte oggi il road show di Consip per illustrare alle pubbliche amministrazioni gli strumenti a supporto del Piano Triennale per l’informatica nella PA e della trasformazione digitale del Paese.

Il primo appuntamento si è svolto stamattina a Roma, presso la Sala conferenze del Polo Multifunzionale Rgs del Mef. All’evento organizzato in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia digitale, hanno partecipato il Presidente Roberto Basso, l’Amministratore Delegato Cristiano Cannarsa e il Direttore Generale di Agid Antonio Samaritani. Dopo questo primo incontro sono previsti altri sei/sette eventi sul territorio nazionale il cui calendario sarà definito nelle prossime settimane. 

Obiettivo dell’incontro descrivere il pacchetto di “gare Spc” che Consip realizza in raccordo con Agid e che riguarda, in particolare, i servizi di connettività IT, i servizi cloud e di interoperabilità, la cooperazione applicativa, l’identità digitale e la sicurezza, la realizzazione di portali e servizi on line, i servizi integrati per i sistemi gestionali e la gestione dei procedimenti amministrativi. Accanto a queste gare si colloca l’offerta di beni e servizi di base Ict nell’ambito del Programma di razionalizzazione della spesa pubblica.

Tutti gli strumenti illustrati sono coerenti con gli obiettivi dell’Agenda digitale inseriti nella “Strategia per la crescita digitale del Paese”, adottata nel 2014 dal Governo italiano per  promuovere lo sviluppo digitale del Paese quale volano di crescita economica, agendo sulla PA come strumento per accompagnare cittadini e imprese verso nuove modalità di fruizione dei servizi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Novembre 2017

TAG: consip, roadshow, spc, agid

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store