Brunetta: "Comunicazioni digitali in tutte le scuole entro fine anno"

E-GOV

Il ministro della PA e Innovazione promette l'adesione al progetto "Scuola mia" di tutti e 10mila gli istituti italiani. "Sforzo congiunto con il ministero dell'Istruzione"

di Enzo Lima
Uno sforzo congiunto tra ministero della PA e quello dell'Istruzione per arrivare entro la fine di quest'anno a una completa adozione, da parte degli istituti, di "Scuola mia", il programma che incentiva la comunicazione tra docenti e genitori con e-mail o tramite gli sms. Ad annunciarlo il ministro della PA, Renato Brunetta, precisando che l'obbiettivo sarà raggiunto con la pubblicazione dell'elenco degli istituti "virtuosi" e, successivamente, di quelli che non hanno dato seguito al programma.

Attualmente - ha riferito Brunetta in occasione di una sua lezione alla Summer School di Frascati - sono iscritti solo 3mila istituti su un totale di 10 mila.  "Pubblicheremo le classifiche delle scuole benemerite, nella speranza che qualche genitore di alunni che vanno nelle scuole inadempienti si arrabbi e faccia pressione sulla dirigenza scolastica. Con la pubblicazione degli elenchi conto di arrivare entro settembre a raddoppiare il numero delle scuole in regola e di arrivare a 10mila entro la fine dell'anno".

08 Settembre 2010