Via al primo master sull'interoperabilità per la PA e imprese

UNIVERSITA' SAPIENZA

C'è tempo fino al 10 dicembre prossimo per presentare le domande di partecipazione al Master di secondo livello in "Interoperabilità per la Pubblica Amministrazione e le Imprese", il primo in Italia nel suo genere, che mira a formare professionisti di sistemi di e-government in grado di gestirne aspetti tecnologici, normativi, economici e organizzativi.

Il master, le cui lezioni si terranno presso l'Università Sapienza di Roma, è patrocinato dall'Agenzia per la diffusione delle tecnologie dell'Innovazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri e vede Telecom Italia, Ibm, Microsoft e Almaviva partner dell'iniziativa.

Il master prevede quattro mesi di attività sul campo da parte dei corsisti o in una delle aziende partner o in una grande Pubblica Amministrazione. Per i più meritevoli il master ha a disposizione appositi finanziamenti a copertura parziale o totale della quota di iscrizione e le lezioni saranno compatibili con orari lavorativi.
http://interoperability.dis.uniroma1.it/

08 Novembre 2010