Rinnovo patente e revisioni: le scadenze via web e telefonino

DIGITALIZZAZIONE

I servizi della Motorizzazione accessibili attraverso il portale ViviFacile e sul telefonino

di P.A.
Da oggi i servizi della Motorizzazione civile saranno accessibili ai cittadini attraverso il portale Vivifacile (www.vivifacile.gov.it). La scadenza della patente, l'aggiornamento sui punti persi o guadagnati, la revisione dell'auto. Tutte informazioni su cui da oggi gli automobilisti italiani potranno essere informati in tempo reale sul proprio computer o sul cellulare.

L'iniziativa è dedicata a 36 milioni di automobilisti e a 45 milioni di veicoli circolanti che, ha detto il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, potranno ricevere, registrandosi gratis sul portale, via email o sms o tramite Pec "informazioni circa un flusso di 15 milioni di revisioni e 4,5 milioni di rinnovi patente, pari a 20 milioni di avvisi di comunicazione che prima l'automobilista doveva ricavarsi da solo. È un piccolo grande passo per rendere la vita più facile a 36 milioni di cittadini". L'iniziativa presentata oggi a Palazzo Chigi attua quanto previsto dal Protocollo d'intesa firmato lo scorso 12 ottobre con il collega Altero Matteoli.

Questo servizio si va ad aggiungere a ScuolaMia, la piattaforma (sempre su Vivifacile) che già mette in comunicazione le famiglie con 3mila scuole, un terzo del totale, con informazioni su pagelle, assenze, colloqui, certificati: "entro sei mesi arriveremo a 6mila e entro l'anno prossimo ci saranno tutte le scuole italiane", ha annunciato Brunetta.

Il ministro ha spiegato di aver illustrato questo servizio alla commissaria europea all'innovazione Neelie Kroes, "che l'ha trovato straordinario" e con lei "è stato avviato un canale per esportare il modello di Vivifacile anche in altri Paesi europei".

12 Novembre 2010