Tiscali battezza Net-Cloud, la "nuvola" per imprese e PA

PIATTAFORME

Messa a punto insieme con Arionline e Apsystems la soluzione mette in "rete" una ricca gamma di software gestionali. Lavizzari: "Solo con l'innovazione si ottiene efficienza"

di P.A.
Tiscali presenta oggi Tiscali Net-Cloud, l'offerta globale di servizi di "Cloud Computing" rivolti alle imprese e alla PA sviluppata in partnership con Arionline e APSystems, società attiva nel settore Ict nel settore pubblico.

La nuova piattaforma viene presentata in occasione di un convegno organizzato dalla società di Sa Illetta e dedicato alle opportunità che le nuove tecnologie offrono alla Pubblica Amministrazione locale.

Net-Cloud è l'innovativa offerta di Tiscali per le aziende pubbliche e private realizzata in tecnologia Cloud Computing che consente di usufruire delle più avanzate infrastrutture tecnologiche e dei più evoluti software gestionali utilizzabili completamente da remoto attraverso la rete in modalità "as a service".

Questa modalità permette la virtualizzazione delle attività gestionali di aziende e pubbliche amministrazioni, abbattendo gli investimenti (grazie alla virtualizzazione in remoto) e garantisce maggiori risorse e sostenibilità grazie ai minori consumi energetici aziendali dovuti alla riduzione dei computer necessari.

Infine la possibilità di condividere in rete i processi interni, digitalizzando documenti che in precedenza venivano stampati su carta, porta ad una riduzione complessiva dell’impatto ambientale.

"La Rete per una comunità intelligente è il pensiero costante delle persone che lavorano con noi ogni giorno con l’obiettivo di proporre ad aziende e Pubblica Amministrazione soluzioni innovative in grado di proiettarle verso un futuro di maggior efficienza", ha detto Michele Lavizzari, Responsabile Divisione Business Tiscali Italia.

Tiscali Net-Cloud comprende quattro aree di offerta: Connettività, Infrastructure as a Service, Software as a Service, Servizi esperti.

03 Dicembre 2010