Lawrie al timone in qualità di presidente e ceo

CSC

Csc nomina di Mike Lawrie, 58 anni, come president e chief executive officer. Lawrie assumerà l’incarico entro il 31 marzo 2012, subentrando a Michael W. Laphen, 61 anni, che aveva recentemente annunciato il suo progetto di andare in pensione e lasciare la carica di chairman, president e chief executive officer dell’azienda. Il Board of Directors di Csc ha, inoltre, annunciato la nomina di Rodney F. Chase, già membro dello stesso Board, come Non-Executive Chairman a partire dall’assunzione della carica di president e ceo da parte di Lawrie. Lawrie è stato, inoltre, nominato membro del Cda di Csc con effetto immediato. Attualmente Lawrie è ceo della società inglese Misys.



Lawrie vanta una vasta esperienza internazionale nei settori dell’IT e del software, e nella sua carriera spiccano i 27 anni trascorsi in Ibm in qualità di Senior Vice President e Group Executive con responsabilità diretta nell’area Sales and Distribution di prodotti e servizi a livello mondiale. In Ibm Lawrie ha, inoltre, ricoperto il ruolo di general manager per l’Emea (Europa, Medio Oriente e Africa), con la responsabilità delle attività di Operation in 124 nazioni e di oltre 90.000 dipendenti. Prima di questo incarico era stato General Manager attività dei mercati verticali in Asia-Pacifico. Nella sua carriera di ceo di Misys, Lawrie ha contribuito significativamente alla crescita del valore dell’azione e della customer satisfaction attraverso una strategia innovativa, facendo conseguire a Misys la leadership nel settore delle applicazioni software per i Financial Services. La sua capacità di guidare con successo articolati processi di trasformazione di aziende globali e di far raggiungere livello di eccellenza operativa all’interno di organizzazioni complesse aiuterà Csc a raggiungere i propri obiettivi strategici di business.

Lawrie è da sempre un grande innovatore e ha sostenuto, tra l’altro, lo sviluppo delle prime soluzioni al mondo per lo scambio di informazioni sanitarie interamente open-source e standard-based. Lawrie ha anche ricoperto il ruolo di executive chairman di Allscripts-Misys Healthcare Solutions, attiva nella creazione di soluzioni per l’archiviazione elettronica dei dati sanitari e ha dato un contributo decisivo ai processi di trasformazione legati alla fusione della divisione Healthcare di Misys con Allscripts, cui è seguita l’ulteriore fusione con  Eclipsys, provider di soluzioni IT per l’Healthcare. La sua profonda conoscenza delle innovazioni strategiche che stanno investendo il settore dell’Healthcare sarà determinante per guidare Csc nel proprio piano strategico di crescita nel mercato delle soluzioni IT per l’Healthcare.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 13 Febbraio 2012

TAG: csc, mike lawrie

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store