Stm affida a Ferro il rilancio di ST Ericsson

STRATEGIE

L'attuale Cfo della holding italo-francese nominato direttore generale della jv

di F.Me.

Stmicroelectronics prende di petto la crisi attraversata dalla joint venture con Ericsson - ST Ericsson - e  ne affida il rilancio ad uno dei suoi manager storici. L'attuale chief financial officer, di Stm, Carlo Ferro, diventa infatti chief operating officer delle jv. Contestualmente Mario Arlati, chief accounting officer e capo dell'area bilancio di Stm, è stato nominato chief financial officer di  Stm per l'interim di distacco di Ferro presso ST-Ericsson.

Soddisfatto della nomina il presidente e ceo di Stm . "Negli ultimi sei anni ho lavorato a stretto contatto con Carlo Ferro - commenta Carlo Bozotti, presidente e ceo di Stm  - Sono certo che la sua competenza, orientamento al risultato e determinazione giocheranno un ruolo fondamentale nel rilancio di ST-Ericsson".

Ferro è stato senior executive vice-president e ceo della holding italo-francese dal maggio 2003 con responsabilità cresciute nel corso degli anni.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Febbraio 2012

TAG: carlo ferro, stmicroelectronics, st-ericsson

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store