Via alla nuova organizzazione regionale

SITA

Sita, rivoluziona la proprio struttura per accrescere la propria leadership a livello locale e servire più da vicino i suoi 2.700 clienti tra aeroporti, compagniee aeree, global distribution systems e autorità governative di tutto il mondo. La struttura Sita si semplifica e passa da otto a quattro regioni organizzate su base locale: Europa; Americhe; Asia; Medio Oriente-India-Africa.

Ciascuna delle 4 nuove regioni sarà diretta da altrettanti top manager, che riporteranno direttamente al CEO Francesco Violante. I quattro top manager sono: per l’Europa, Dave Bakker; per le Americhe, Paul Houghton; per l’Asia, Ilya Gutlin; per l’India-Medio Oriente-Africa, Hani El-Assaad. Inoltre, Rob Watkins assumerà la direzione di Sita Global Services, la struttura che fornisce supporto costante a tutti i clienti Sita 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

 
Ognuna delle nuove regioni è dotata di un’autorità maggiore e di una più ampia serie di responsabilità: dall’avvio di un progetto fino alla chiusura, attraverso tutto il ciclo di vita del progetto. Questo nuovo tipo di struttura garantirà tempi di risposta più veloci alle richieste dei clienti SITA, oltre che un tipo di assistenza più diretta e puntuale.

  Francesco Violante, ceo di Sita, ha così commentato la nuova organizzazione: "Le esigenze dei nostri clienti e del trasporto aereo sono in continua evoluzione e noi dobbiamo essere in grado di anticiparle e soddisfarle, ed è anche per questa ragione che abbiamo deciso di prevedere più risorse che si possano dedicare a loro più da vicino. Si tratta di un grande cambiamento per Sita, per i nostri clienti e per tutto il nostro staff e ci garantisce una posizione ottimale per crescere ulteriormente e garantire successo al futuro di tutti i nostri clienti”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Aprile 2012

TAG: sita, organizzazione

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store