Paolo Bertoluzzo sale in Vodafone: è ceo del Sud Europa

LA NOMINA

Il manager, che manterrà il ruolo di ad della società italiana, sarà responsabile anche di Spagna Grecia, Portogallo, Albania e Malta. L'ex numero uno di T-Mobile Usa, Philipp Humm, alla guida del Nord e del Centro Europa

di F.Me.

Paolo Bertoluzzo "scala" il gruppo Vodafone. Dal 1 agosto l'amministratore delegato per l'Italia assume il ruolo di chief Executive officer della Regione Sud Europa, con la responsabilità di Italia, Spagna, Grecia, Portogallo, Albania e Malta, ma continuerà a guidare il mercato italiano ancora nel ruolo di ad. Ne dà notizia il gruppo telefonico, aggiungendo che "Bertoluzzo entra anche a far parte del Comitato Esecutivo del Gruppo Vodafone".

Bertoluzzo è chief executive officer di Vodafone Italia dall’aprile del 2008. "Con la sua guida - ricorda la nota - Vodafone Italia ha raggiunto il primato nella telefonia mobile in termini di ricavi e margini, ed e’ entrata nel mercato della telefonia fissa, divenendo rapidamente player di riferimento nei servizi convergenti".

Entrato in Vodafone nel 1999, in precedenza ha ricoperto il ruolo di direttore Generale (2007), di direttore Generale Commercial Operations (2006) e ha guidato la Divisione Consumer (2005). Dal 2010 è membro del Consiglio d’Amministrazione di Vodacom, il più grande gruppo di comunicazioni mobili nell’Africa sub-sahariana, mentre dal 2005 al 2007 è stato membro del Consiglio d'Amministrazione di Vodafone Irlanda.

Nato a Padova nel 1965, laureatosi nel 1990 in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, nel 1994 ha conseguito il Master in Business Administration presso l'Insead di Fontainebleau (Francia) e ha lavorato nel settore del management consulting sia in Europa che negli Stati Uniti.

Philipp Humm, ex numero uno di T-Mobile Usa, è stato invece nominato ceo della Regione Europa Centrale e Settentrionale. L'area comprende Germania, Uk, paesi Bassi, Turchia, Irlanda, Ungheria, Repubblica Ceca e Romania.

In T-Mobile la sua poltrona sarà occupata da interim da Jim Alling, attuale chief operating officer.

Humm continuerà a lavorare al di fuori di Deutsche Telekom, in modo da tornare a vivere con la sua famiglia rimasta in Europa. In passato il manager è stato responsabile del settore telefonia mobile della società in Germania per poi diventare responsabile delle vendite e dei servizi mobili.

Inoltre, nell'ambito della nuova organizzazione del Gruppo Vodafone, dal 1 agosto Emanuele Tournon assumerà l'incarico di Cfo della Regione Sud Europa, mantenendo il ruolo di Cfo di Vodafone Italia; Gianluca Ventura, attuale direttore Risorse Umane e Organizzazione di Vodafone Italia, assumerà il ruolo di Direttore Risorse Umane e Organizzazione della Regione Sud Europa; Elisabetta Caldera, già direttore Sviluppo e Organizzazione di Vodafone Italia, prenderà il ruolo di Direttore Risorse Umane e Organizzazione di Vodafone Italia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 28 Giugno 2012

TAG: vodafone paolo bertoluzzo europa, philipp humm

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store