Nino D'Auria Vp of Channel Sales in Emea

RIVERBED

Riverbed Technology amplia il management team con l’ingresso di Rob Rosiello in qualità di Vice President of Channel Sales Americas e di Nino D’Auria nel ruolo di Vice President of Channel Sales nell’area Emea. A supporto del consolidamento e dell’ampliamento dell’ecosistema dei partner internazionali, Rosiello e D’Auria hanno oggi la responsabilità di assicurare ulteriore impulso allo sviluppo del business dei partner, della customer satisfaction e della presenza di Riverbed nelle rispettive regioni. Le nuove nomine permettono alla società di incrementare la visibilità su tutti i partner e assicurano un approccio adeguato con le risorse, i processi e i programmi volti a massimizzare l’impatto del canale nelle aree geografiche di competenza.

Rosiello gestirà le iniziative di canale per Riverbed nell’area americana e avrà la responsabilità di potenziare l’approccio go-to-market dell’azienda per guidare l’allineamento e l’ottimizzazione di tutti i segmenti di partner. D’Auria ha invece l’incarico di seguire le iniziative di canale e di focalizzare l’attività sull’accelerazione del business sul canale Emea. Rosiello e D’Auria possiedono entrambi competenze ed esperienza nel canale di oltre vent’anni nel settore e supporteranno al meglio Riverbed nell’incrementare le opportunità nelle rispettive aree geografiche, sostenendo gli sforzi dei partner nella vendita delle soluzioni di performance.

Prima del suo ingresso in Riverbed, Rosiello ha ricoperto il ruolo di Channel Executive in Motorola Solutions e in precedenza ha assunto posizioni di rilievo in Alcatel, Riverstone Networks e Cabletron Systems. “Nell’ambito delle nuove sfide per risolvere la complessità dell’IT, è necessario un approccio collaborativo che conduca i partner a lavorare insieme per portare i clienti al successo. I partner del Riverbed Partner Network sono posizionati al meglio per supportare le aziende a realizzare i propri obiettivi IT,” commenta Rosiello.

D’Auria, dalle consolidate capacità manageriali riconosciute da tutto l’Ict italiano, ha dimostrato le sue competenze nella creazione e gestione di aziende di taglio internazionale. In Riverbed, D’Auria avrà la responsabilità di continuare a sviluppare le partnership e l’ecosistema di partner nell’area Emea. “Riverbed è un leader tecnologico riconosciuto in Emea. L’attenzione di Riverbed nel supportare le aziende nella revisione delle proprie infrastrutture IT – focalizzandosi sull’incremento delle performance – è fondamentale nella realizzazione di nuove architetture che riscontrano problemi legati alle prestazioni,” spiega D’Auria. “Mi impegnerò a sostenere il nostro ecosistema di partner, che comprende Var, distributori, system integrator e service provider, per ottenere tutti i vantaggi dalla vendita delle soluzioni Riverbed e aumentare i ritorni per ogni figura coinvolta.”

Prima dell’incarico in Riverbed, D’Auria è stato Amministratore Delegato in Lutech Italia, mentre tra le precedenti esperienze, vanta il ruolo di vice president e regional country manager di Emc Italia e membro del management team di Emea. D’Auria ha ricoperto diversi incarichi, tra cui quello di channel sales manager e di global accounts manager in Compaq e Digital Equipment.

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Settembre 2012

TAG: riverbed, nino d'auria, rob rosiello

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store