Guido Porro a capo dell'area EuroMed

DASSAULT SYSTEMES

Dassault Systèmes nomina Guido Porro a Managing Director EuroMed, la regione che oltre all’Italia comprende Grecia, Israele, Turchia e Balcani.

Guido Porro proviene da Oracle, dove è entrato nel 2009 come Director, Industry Strategy & Insight con focalizzazione sul mercato italiano. Ha successivamente acquisito nuove responsabilità come Senior Director per i mercati di Russia, Balcani, Turchia, Grecia, Polonia ed ex-Csi. Porro è stato responsabile per il programma di vendite ai grandi clienti, con mansioni di coordinamento fra sviluppo prodotto, prevendita, marketing e sales. In precedenza ha maturato una notevole esperienza nella consulenza direzionale lavorando per Boston Consulting Group e Accenture con competenze specifiche nei settori dell’energia, dei macchinari industriali e retail. Porro ha conseguito un Master in Business Administration presso la Business School Insead e una Laurea in Economia Politica presso l’Università Bocconi di Milano.

Come Managing Director EuroMed, Porro è chiamato a dotare l’organizzazione EuroMed di tutte le risorse e le competenze necessarie a confermare la primarietà del marchio e la leadership dell’azienda e della piattaforma 3DExperience nei settori industriali di riferimento, oltre a rappresentare un riferimento all’interno dell’organizzazione e per gli influencer di mercato dei Paesi di competenza, in stretto accordo con le strategie globali di Dassault Systèmes.

“Sono lieto ed onorato di essere entrato a far parte di una società come Dassault Systèmes con obiettivi e compiti così ambiziosi e stimolanti. La zona EuroMed, con circa 184 milioni di abitanti, è un’area geografica estremamente variegata che offre grandi opportunità di business insieme a sfide particolarmente impegnative, ha dichiarato il nuovo Managing Director. “Oggi l’area EuroMed rappresenta circa il 4% del fatturato mondiale di Dassault Systèmes, mentre il Pil complessivo della regione ammonta al 6% dell’economia mondiale. L’Italia è al nono posto nella nostra classifica di fatturato e la Turchia, che gode di un’economia in grande fermento, si appresta a entrare nella top-ten. La sua posizione strategica fra Europa, Medio Oriente e Asia Centrale, la sua classe media emergente e l’economia orientata alle esportazioni fanno della Turchia il motore di crescita della regione EuroMed” conclude Porro.

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 30 Ottobre 2012

TAG: guido porro, dassault systèmes

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store