Lloyd Carney nuovo Ceo

BROCADE

Il consiglio di amministrazione di Brocade ha nominato all’unanimità Lloyd Carney, veterano del settore networking, nuovo Chief Executive Officer (Ceo) con effetto immediato e farà parte, inoltre, del consiglio di amministrazione di Brocade. Carney proseguirà nel ruolo ricoperto dal 2005 da Michael Klayko.

"Dopo un’analisi approfondita e minuziosa, il consiglio ritiene Lloyd Carney la guida più adeguata per condurre Brocade a un livello successivo", dice David House, presidente del consiglio di amministrazione. "Carney ha una passione instancabile nel promuovere l’innovazione e l’eccellenza operativa. Queste qualità, unite all’esperienza consolidata di esecuzione, tra cui la crescita e l’incremento del valore azionistico, rendono Carney la persona più adeguata per guidare Brocade nella prossima fase".

Lloyd Carney, 50 anni, ha una brillante esperienza di circa 30 anni nel settore IT, che include numerose posizioni di leadership in diverse aziende di networking e semiconduttori. Di recente, è stato Ceo e membro del consiglio di amministrazione di Xsigo Systems, una società privata specializzata nella virtualizzazione dei data center, alla quale ha permesso  di trarre vantaggio delle emergenti tecnologie tra cui il cloud computing e il networking software-defined.

In precedenza, Carney è stato Ceo di Micromuse, specializzata in software di gestione di rete, in seguito diventata parte integrante di Ibm Tivoli. Carney ha inoltre ricoperto incarichi dirigenziali di rilievo in importanti aziende di networking, tra cui Juniper Networks, dove è stato Chief operating officer e Nortel Networks in qualità di president delle divisioni Core IP, Wireless Internet e Enterprise. Carney ha lavorato inoltre in Bay Networks in qualità di executive vice president e general manager della Business Group Enterprise, la più ampia business unit dell’azienda.

"Credo che Brocade sia pronta a sfruttare il suo patrimonio di forte innovazione per modificare in maniera significativa lo status quo nel settore del data-networking - ha detto Carney - Sono profondi i cambiamenti che avvengono nel settore high tech oggi e Brocade ha una grande opportunità di guidare questa trasformazione attraverso prodotti differenziati e l’attenzione verso il cliente. Il successo accelererà la crescita dei guadagni per la nostra azienda e apporterà ulteriore valore per i nostri azionisti. Sono molto soddisfatto e onorato di essere alla guida di Brocade in questo momento".

"A nome del Consiglio, desidero ringraziare Mike Klayko per il suo duro lavoro e la dedizione dimostrati in qualità di Ceo di Brocade in questi ultimi otto anni - ha concluso David House - Durante il suo mandato, Brocade ha raggiunto una posizione di leadership nel mercato dello storage networking e dell’Ethernet fabric, garantendo allo stesso tempo un portafoglio robusto di soluzioni di networking end-to-end. Auguriamo il meglio a Mike Klayko per le sue attività future".
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Gennaio 2013

TAG: brocade, Lloyd Carney, Michael Klayko, Lloyd Carney, Xsigo Systems, Micromuse, Ibm Tivoli, Juniper Networks, Nortel Networks, Bay Networks, Mike Klayko, David House

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store