Jerry Yang osservatore del board

LENOVO

Il produttore di computer cinese Lenovo ha nominato Jerry Yang, cofondatore di Yahoo! ed ex membro del cda della società dimessosi l'anno scorso, osservatore del board. Lo ha annunciato il gruppo cinese, aggiungendo che il nuovo arrivato avrà il compito di presenziare alle riunioni del cda, dando le sue opinioni.

Tuttavia, Yang non godrà di alcun diritto di voto, nè potrà esercitare altri diritti propri di un direttore. L'esperienza di Yang nel campo del software e del web potrebbe deporre a vantaggio di Lenovo, che cerca di diversificare i suoi business, mediante la produzione di smartphone, tablet e apparecchi televisivi con capacità di connessione ad internet.

Lenovo, che nel 2005 ha acquisito le attività pc di Ibm, investirà 800 milioni di dollari in un nuovo stabilimento per lo sviluppo e la produzione di prodotti mobili. "La nomina di Jerry Yang come osservatore del nostro board accresce la reputazione di Lenovo come una società internazionale trasparente", dice il Ceo della società cinese Yang Yuanqing.

L'arrivo di Jerry Yang è l'ultima di una serie di manovre volte ad attirare diversi consulenti e direttori provenienti da societá tecnologiche occidentali. Lenovo conta attualmente 11 membri nel suo Cda, di cui 7 sono stranieri. L'obiettivo dell'azienda cinese è differenziarsi dagli altri player cinesi, spesso accusati di opacità in particolare oltre oceano.

Un portavoce aziendale ha detto che in futuro Yang assumerà un ruolo più importante. Yang ha amntenuto un profilo piuttosto basso dopo le dimissioni l’anno scorso dal board di Yahoo! Il 44enne Yang è stato cofondatore di Yahoo! nel 1995 e Ceo fra il 2007 e il 2009.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Febbraio 2013

TAG: Lenovo, Jerry Yang, Yahoo!, Ibm, Yang Yuanqing

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store