Facebook, Nicola Mendelsohn al timone in Europa

LA NOMINA

La 41enne inglese, esperta nel settore advertising, assumerà a breve la carica di Vp for Europe, Middle East and Africa, con il compito di incrementare i ricavi pubblicitari del social network

di P.A.

Facebook ha nominato la britannica Nicola Mendelsohn come responsabile delle sue attività in Europa. Mendelsohn, 41 anni esperta del settore pubblicitario, ricoprirà la carica di vice president for Europe, Middle East and Africa, ed entrerà in carica nei prossimi mesi. Si chiude così una ricerca durata sei mesi per trovare il sostituto adeguato per la posizione aperta dopo le dimissioni di Joanna Shields, che a ottobre ha lasciato il posto vacante per insediarsi a capo del TechCity Project di Londra voluto dal premier David Cameron

Nicola Mendelsohn ricopre attualmente la carica di executive chairman dell’agenzia di pubblicità Karmarama, ed è una figura di primo piano nel settore, avendo presieduto per due anni l’Ipa, l’associazione di categoria in Uk. Inoltre, Mendelsohn ricopre la carica di direttore nell’agenzia Bbh.

La sua nomina arriva in un momento di grande fermento sul fronte pubblicitario per Facebook, che da mesi sta combattendo per incrementare i ricavi con strumenti ad hoc destinati a profilare e rendere più efficaci i suoi spot online. In questi giorni il social network ha reso noto che entro luglio sarà possibile trasmettere video pubblicitari sul suo sito.

Sarà compito di Mendelsohn mettere in atto nuove strategie di business sul fronte della pubblicità, con un occhio di riguardo per la privacy degli utenti, sensibili al rischio di intrusioni indesiderate.


 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Maggio 2013

TAG: facebook, nicola mendelsohn, Joanna Shields, TechCity Project, David Cameron, Karmarama, Bbh, aol

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store