Steve Bennett nel comitato di Obama per la security di rete

SYMANTEC

Il presidente e Ceo di Symantec entra nel National Security Telecommunications Advisory Committee, il comitato ristretto della Casa Bianca per la sicurezza dei network Tlc

di P.A.

Il presidente degli Stati Uniti Obama ha nominato il presidente e Chief  Executive Officer di Symantec, Steve Bennett, membro del National Security Telecommunications Advisory Committee (Nstac). La nomina è stata annunciata tramite un comunicato stampa distribuito dalla Casa Bianca, e avrà durata triennale come da standard per tutti i membri del Nstac.

"È un onore essere stato scelto per prestare servizio nel National Security Telecommunications Advisory Committee del presidente - ha detto Steve Bennett, presidente e Chief Executive Officer di Symantec - Il Committee ha una lunga e onorata esperienza nel fornire suggerimenti al presidente relativamente a telecomunicazioni, information technology, sicurezza delle infrastrutture critiche e problematiche relative alla protezione, e non vedo l’ora di contribuire a questo lavoro in futuro".

Per oltre 30 anni, il Nstac ha riunito 30 chief executive provenienti da aziende che operano nel campo dei servizi di rete e telecomunicazioni, dell’information technology, della finanza e aziende aerospaziali. L’obbiettivo del Nstac è di produrre suggerimenti per il presidente volti ad assicurare i collegamenti vitali delle telecomunicazioni in caso di imprevisti o crisi, e ad aiutare il Governo degli Stati Uniti a mantenere una situazione sicura e affidabile a livello nazionale per la comunicazione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 12 Giugno 2013

TAG: symantec, obama, steve bennett, National Security Telecommunications Advisory Committee, Nstac

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store